Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Vini e territori il 18 Settembre2017

di Enzo Raneri

Si è tenuta a Passopisciaro, una delle ”capitali” del vino etneo, la nona edizione di “I Vini della costa d’oro dell’Etna”, cioè delle cantine del versante nord del vulcano, registrando i notevoli progressi nel numero dei partecipanti e soprattutto nella qualità proposte nelle degustazioni.

Trentasei le cantine partecipanti e presenti negli stand (con qualche assenza di rilievo – qualcuna fortunatamente solo nella locandina), che si sono prodotte in una libera degustazione gratuita, ma veramente pregevole per qualità, dovuta ad una selezione delle migliori annate prodotte recentemente (presenti anche vini del 2001). Presenti anche alcuni operatori locali, che hanno offerto assaggi di un ottimo formaggio pecorino locale (Alcantara Formaggi di Castiglione di Sicilia) e di un’ottima carne al nerello mascalese (Ristorante Agorà). Presenti anche alcuni chioschi organizzati da operatori locali, in cui era possibile acquistare ottimi hot dog dell’Etna (fatti con salsiccia alla brace e vari condimenti) e/o pannocchie di granoturco alla brace.


(Nino Franco)

I numerosissimi appassionati del vino, esperti di degustazione, turisti passeggeri, sommelier apprendisti, gourmet ricercati, coltivatori del luogo hanno tributato i loro onori a questi eroici produttori, che tanto clamore ed attrattività stanno dando a questi territori in tutto il mondo. L’iniziativa viene ispirata da Nino Franco, un “vecchio” del vino locale, che conosce bene la materia e che, con questa manifestazione, intende portare riconoscimento a questa zona dell’Etna ed ai sui operatori. Con la collaborazione dei ragazzi del Club Triangolo e di Melo Di Bella, Nino Franco ha dato prova di buona capacità organizzativa, di amore per le tradizioni del luogo.


(L'hot dog dell'Etna)

Ma cosa significa “costa d’oro”' Si tratta di quei territori che vanno da Linguaglossa a Randazzo, che sono esposti a nord, ma sono soleggiati per tutta la giornata. Inoltre sono interessati da un leggero venticello, che il pomeriggio spira da mare (distante una dozzina di chilometri) e che ridiscende in nottata fino alla ore del mattino, attraversandoli tutti. Queste condizioni si sono manifestate ideali per la piantagione dell’uva e per la produzione di un vino dalle componenti aromatiche decise e molto particolari, con le varie caratterizzazioni determinate dalle varie contrade, aventi spesso facies differenti: i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Ecco le cantine che producono sul versante nord presenti:

  • Al-Cantara di Randazzo
  • Antichi Vinai di Passopisciaro
  • Benanti di Viagrande
  • Calcagno di Passopisciaro
  • Camarda di Passopisciaro
  • CE.LA.FA. di Randazzo
  • Conte Uvaggio di Acireale
  • Cottanera di Castiglione di Sicilia
  • Custodi delle Vigne dell’Etna
  • Cusumano Altamira di Castiglione
  • Destro di Passopisciaro
  • Etna Winw di Passopisciaro
  • Feudo Vagliasindi di Randazzo
  • Firriato di Castiglione di Sicilia
  • Girolamo Russo di Randazzo
  • Graci di Passopisciaro
  • Irene Badalà di Passopisciaro
  • Nibali di Passopisciaro
  • Patria di Solicchiata
  • Passopisciaro di Passopisciaro
  • Pietradolce di Solicchiata
  • Planeta di Passopisciaro
  • Presa di San Gregorio di Catania
  • Quantico di castiglione di Sicilia
  • Russo di Castiglione di Sicilia
  • Siciliano di Solicchiata
  • Spuches di Castiglione di Siclia
  • Tenuta di Fessina di Rovittello
  • Tenuta Mannino di Viagrande
  • Tenuta Moganazzi di Castiglione di Sicilia
  • Wiegner di Passopisciaro
  • Tenuta Tascante di Passopisciaro
  • Terrazze dell’Etna di Randazzo
  • Vinicola Terre dell’Etna di Randazzo
  • Valcerasa di randazzo
  • Valenti di Passopisciaro
  • Vigneti Vecchio di Solicchiata
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Lacalamita

Lula pane e dessert

Trani (Bt)

1) Tartelletta di stagione

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search