Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Vinitaly 2016 il 12 Aprile2016

Una panoramica con i vini della regione calabra per fare il punto della situazione. C’è però, voglia di puntare ancora di più sulla qualità

di Giorgio Romeo

“Il principale problema della produzione vinicola al Sud è quello di un eccesso di zuccheri e una bassa concentrazione di acidi, con conseguente disequilibrio di sapori e profumi”.

A parlare è il divulgatore agricolo della Regione Calabria Gennaro Convertini, che ha presentato alla stampa un percorso di degustazione guidato di alcune delle eccellenze vinicole calabresi.
“Ciò che si sta diffondendo in Calabria – ha continuato Covertini -  è una nuova consapevolezza che non dà più per scontato che il clima favorevole svolga da solo tutto il lavoro. La vigna va governata per arrivare a un equilibrio e per fare questo stiamo posizionando i vigneti nei luoghi giusti”.


(Gennaro Convertini)

Si è partiti dal vino simbolo della regione, il “Cirò”, per poi passare alla zona di Reggio Calabria, dove la contaminazione con la Sicilia ha portato a un’intensiva produzione di Nerello Mascalese. Il viaggio nel vino calabrese è poi passato per l’emergente provincia di Cosenza, dove una sintesi delle vecchie denominazioni si è concretizzata su un vitigno singolo: il Magliocco Dolce, e per la zona di Lamezia con un Magliocco Canino. La degustazione si è chiusa con i due passiti storici calabresi: il Moscato di Saracena e il Greco di Bianco, molto delicato e floreale, adatto alla pasticceria secca.

La Calabria oggi ha un patrimonio Immenso di vitigni autoctoni tutto ancora da scoprire con 12 mila ettari di vigneto e una produzione di 400 mila ettolitri l’anno, di cui 70% rosso e 30% bianco. La produzione di bottiglie si aggira intorno a 10 milioni, di cui il 15% immesse sul mercato estero. Le aree di produzione principale sono concentrate nei territori di Crotone, Cosenza, Catanzaro e Reggio Calabria e i vitigni calabresi danno vita a molte varietà di vino, tra cui 9 Dop e 9 Igp.

“La nicchia produttiva che oggi esprime la Calabria nel panorama vitivinicolo italiano – ha spiegato il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio - può diventare leva per costruire un progetto di crescita per la nostra Regione. Ma ora, qui al Vinitaly, la più importante innovazione che i nostri vini offrono è quella di essere momento di coesione tra i produttori che convergono su un progetto comune per contribuire insieme alla creazione di un brand Calabria che dia al mondo la vera immagine della nostra terra”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search