Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Vinitaly 2017 il 30 Marzo 2017
di C.d.G.

Un'altra degustazione di Cronache di Gusto a Palcoscenico Sicilia domenica 9 aprile alle 14. A condurre con noi Daniele Cernilli - Doctor Wine. Ingresso gratuito su prenotazione. Ecco come partecipare

(Daniele Cernilli e Fabrizio Carrera - ph Vincenzo Ganci)

Ancora una delle iniziative di Cronache di Gusto in collaborazione con l'Irvo e l'assessorato siciliano all'Agricoltura. 

Questa volta in passerella uno dei vini bianchi più buoni e sorprendenti della Sicilia. "Grillo, il bianco che non t'aspetti" è infatti il titolo della masterclass dedicata ai bianchi ottenuti dal Grillo, vitigno autoctono in grande spolvero. Tredici le etichette in degustazione tutte annata 2016 e affidate a uno dei maggiori esperti come Daniele Cernilli, alias Doctor Wine che condurrà la masterclass assieme a Fabrizio Carrera, direttore di Cronache di Gusto. L'appuntamento è alle 14 di domenica 9 aprile al Palcoscenico Sicilia, lo spazio istituzionale dell'assessorato siciliano all'Agricoltura e dell'Irvo all'interno del padiglione 2. "Una degustazione dedicata al Grillo - spiega l'assessore Antonello Cracolici - conferma la grande varietà e le prospettive del vigneto Sicilia. C'è un grande interesse su questo vitigno e i produttori dell'Isola stanno dimostrando di interpretarne benissimo caratteristiche e potenzialità nei tanti territori dell'Isola coinvolti". Ed aggiunge Vincenzo Cusumano, direttore dell'Irvo: "È certamente il vitigno autoctono del futuro in Sicilia. Oggi la riscoperta è favorita dalle nuove tecniche di viticoltura e vinificazione dove anche l'Irvo negli anni ha saputo dare un contributo essenziale con le sperimentazioni. È un'uva che se vinificata a freddo mantiene pulizia e fragranza del frutto. E può anche invecchiare bene".


Ecco i vini in degustazione, tutti annata 2016

 

  • Mandrarossa: Costadune Grillo 
  • Alessandro di Camporeale: Mandranova 
  • Cusumano: Shamaris
  • Baglio del Cristo di Campobello: Lalùci 
  • Tasca d'Almerita: Grillo Mozia
  • Fondo Antico: Grillo Parlante
  • Feudo Disisa: Grillo 
  • Feudo Maccari: Grillo 
  • Terre di Shemir: Erede
  • Feudo Arancio: Grillo 
  • Abbazia di Santa Anastasia: Grillo 
  • Gorghi Tondi: Kheirè 
  • Sibiliana: Eughenes Grillo

L'ingresso è gratuito fino alla disponibilità di posti. Per partecipare è necessario prenotarsi all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e solo una email di risposta della redazione di Cronache di Gusto confermerà l'avventura prenotazione. Posti limitati.

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search