Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Vinitaly 2020 il 11 Marzo2020
Il gruppo della Fivi al Vinitaly dello scorso anno

di Michele Pizzillo

Il Vinitaly, come ha già deciso ProWein, farà slittare la manifestazione direttamente al 2021?

La prima associazione a chiedere lo slittamento della 54esima edizione del Vinitaly all’anno prossimo, è la Fivi, la Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, con il presidente Matilde Poggi che ha presentato la richiesta ieri, durante il confronto tra VeronaFiere e i presidenti di filiera, che qualche settimana fa avevano espresso parere favorevole per la decisione di scegliere la data del 14-17 giugno per l’appuntamento 2020 del salone del vino veronese. Compreso un iniziale parere positivo della stessa Fivi. Poi, ha evidenziato il presidente, Matilde Poggi: "Ci siamo confrontati internamente sulla questione di un Vinitaly a giugno e la maggioranza dei 220 vignaioli che avevano già dato adesione alla fiera si è detta favorevole ad uno slittamento al 2021. Fivi è stata l’unica associazione tra le presenti al confronto con VeronaFiere che ha presentato questa posizione. Se, nonostante la nostra richiesta, Vinitaly 2020 verrà confermato, ci riserviamo di avviare un confronto con Verona Fiere per valutare a fine emergenza i termini di una nostra eventuale partecipazione”.

(Matilde Poggi)

La decisione dei vignaioli indipendenti è scaturita dall’effettiva difficoltà delle cantine a conduzione familiare di essere fisicamente presenti nelle nuove date di giugno, periodo in cui il lavoro in vigna è tanto, ma anche per la situazione di emergenza che coinvolge in questo momento non solo il nostro Paese, ma anche altri Stati europei e del resto del mondo. Insomma, si è passati, nell’arco di tre settimane, dall’elogio per il coraggio di confermare il Vinitaly come da calendario – cioè ad aprile -, all’approvazione della scelta di fare slittare tutto a giugno, fino al pessimismo (forse per il timore che l’emergenza coronavirus non si concluda il 3 aprile?) degli ultimi due giorni, tanto da “rimangiarsi” – come si suol dire – la parola data per la scelta di giugno. La speranza di fare slittare tutto all’anno prossimo, negli ultimi giorni anche alla luce dell’andamento dell’epidemia, a quanto pare, era auspicato da diverse aziende. Nessuno, forse, aveva sollecitato la propria associazione di assumere una decisione del genere , così come è avvenuto all’interno della Fivi. La situazione, comunque, è in evoluzione, con gli scenari che mutano da un momento all’altro.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Isa Mazzocchi

Ristorante La Palta

Frazione Bilegno - Borgonovo Val Tidone

2) Raviolo di ravioli in sei stagionature di Parmigiano Reggiano

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search