Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in numero-186-del-07102010
Di Redazione

L’EVENTO/2

Carni, formaggi, pesce e anche vino: Sicilia e Calabria al Salone del gusto di Torino con le loro eccellenze

Il sud in vetrina

Il sud Italia sarà presente al Salone del gusto attraverso incontri, conferenze e moltissimi laboratori che avranno come protagonisti prodotti e personaggi uniti nel nome dell’eccellenza e della sostenibilità.

I più importanti incontri che segnaliamo riguardano un laboratorio-degustazione di suino nero dei Nebrodi (presidio Slow Food) del paese di Troina (En). Si degusteranno alcuni insaccati, ma anche provole, ricotta, polenta di cicerchia ed infine gli ‘nfasciateddi, dolci fatti con vino cotto e mandorle. In abbinamento i vini della Cantina Etna Rocca d’Api ( il 21).
Le chiocciole di Slow Wine in Sicilia è un percorso tra le cantine che per filosofia produttiva, scelte di coltivazione e produzione si avvicinano maggiormente alla filosofia Slow Food. Tre sono le aziende scelte cui è stata data una chiocciola, per scoprire chi sono basta partecipare giovedì 21 alla degustazione.
I vini da agricoltura sociale avranno i riflettori puntati sabato 23, tra questi l’azienda Centopassi.
Un importante incontro tra chef italiani che lavorano a Mosca e che firmano il successo dell’Italia nel mondo, questo il tema dell’incontro di sabato 23 che avrà come protagonisti alcuni cuochi italiani tra cui Antonio Graziano, un siciliano ce in poco tempo ha reso il suo ristorante uno dei migliori cento del mondo. In abbinamento il Moscato di Siracusa dell’azienda Orsoli.
Domenica 24 sarà la volta di Corrado ed Andrea Assenza, padre e figlio si cimenteranno nella preparazione di mieli speziati, canditure ed altre specialità pasticcere. Lunedì 25 si approfondiranno le razze siciliane bovine, ovine e caprine dalla modicana alla girgentana, tra assaggi di carne e formaggi. In abbinamento i vini biologici dell’azienda Guccione.
Ma non solo Sicilia, anche la Calabria mostrerà le proprie eccellenze con una cena preparata dallo chef del ristorante Max, Salvatore Murano di Cirò Marina in data 23.
Riflettori puntati poi sulla Falanghina, venerdì 22, con l’enologo Enzo Mercurio che ci accompagnerà in un viaggio da Sannio a Pozzuoli raccontando quattro aziende e quattro prodotti. La Campania però si mostra anche attraverso le mozzarelle, venerdì 22 in abbinamento a cedrate e gazzose.
Infine, Moreno Cedroni, patron de La madonnina del Pescatore ed il suo ex allievo Angelo Pumilia, della Foresteria dell’azienda vinicola Planeta proporranno specialità di pesce sapientemente lavorate, che dimostreranno la vicinanza delle Marche al sud della Sicilia.

Laura Di Trapani
 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

GLI APPUNTAMENTI

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search