Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il vino della settimana il 05 Settembre 2015
di C.d.G.

Pinot Nero metodo Martinotti.

Oltrepò Pavese, quel triangolo rovesciato a sud del Po che ne fa confine settentrionale, delimitato dal Piemonte, dall’Emilia e a sud da una lingua di Liguria, esattamente a Montalto Pavese, Luigi Padroggi da famiglia di viticoltori nel 1985 fondò la sua azienda. Vi si dedicano anche i figli Gabriele e Mario e da sempre la famiglia ha posto particolare cura alle proprie vigne, coltivate nella maniera più spontanea e naturale. Oggi nel lavoro si aggiunge la terza generazione: Enrico e Luca che di nuovo hanno apportato un approccio più moderno nella produzione, nella commercializzazione e nella comunicazione, mantenendo sempre la tradizione di famiglia.


(Luca Padroggi e nonno Luigi)

Quindici ettari di vigneti, in località La Piotta, età media 30 anni, capaci ormai di dare il meglio nei bianchi profumati e nei rossi corposi. A testimonianza dell’amore per le tradizioni e per il territorio sono ancora esistenti e produttivi 9 filari di Pinot grigio impiantati nel 1930.

Pinot Grigio, Pinot Nero, Riesling Italico e Renano, Chardonnay, Müller Thurgau, Moscato, Croatina, Barbera e Cabernet i vitigni presenti, coltivati biologicamente da sempre, tanto che Padroggi è stato uno dei pionieri ad aderire ad organizzazioni, non ultima alla Fivi e ad ottenere certificazioni. Venti le etichette per 70 mika bottiglie, di cui 2 spumanti metodo classico, uno spumante rosso e il Mille Bolle d’Oro che assaggiamo nel suo secondo anno di produzione, il millesimo 2014.

E’ ricavato dalla vigna Riva dei Ghiaioni, un terreno calcareo-marnoso da sempre vocato a produrre uve con buona acidità ed intensi precursori aromatici, adatti alla spumantizzazione. Un metodo Martinotti o Charmat di Pinot Nero dedicato a chi non vuole bere solo Prosecco. Vendemmia manuale nei primi di settembre, prevista solo nelle migliori annate. Dopo un’attenta selezione le uve subiscono una pressatura soffice, il mosto ottenuto viene poi fatto fermentare a temperatura controllata con lieviti selezionati. Successivamente avviene la rifermentazione in autoclave per 2-4 mesi, filtrazione e solfiti totali solo 80mg/litro, in bottiglia per 2 mesi.

Versato nel calice il colore è giallo paglierino con sfumature dorate. Al naso è evolutivo, si passa da frutta gialla, pesca, albicocca, ad una scorzetta di limone a sentori più vegetali di paglia, di nocciola e mandorla tostate. Bella complessità ed eleganza austera. In bocca è secco, pieno, strutturato, di acidità al punto giusto e con un finale dove riemergono note nocciolate. Interessante.

Affronta allegramente il tutto pasto, anche abbastanza impegnativo dato il suo nerbo, dall’aperitivo al pesce, ai brasati.

Padroggi La Piotta

Cascina Piotta 2
Montalto Pavese (Pv)
tel. 0383 870178 – 339 2548158
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.padroggilapiotta.it
 





Recensioni
di Gianni Paternò

Rubrica a cura di  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Ciro Scamardella

Pipero

Roma

1) Raviolo di cavolfiore, vaniglia e capasanta

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search