Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La birra della settimana il 28 Luglio2019

di Annalucia Galeone

Con questo caldo estivo è sempre un piacere sorseggiare la Margose del birrificio Birranova ispirata alle famose salate di Lipsia, è acidula, speziata e salata, (ne abbiamo già parlato in questo articolo). 

La ricetta pugliese nasce nel 2014 dall'idea di Donato di Palma,  birraio per passione, estraneo alle mode, dotato di grande estro e buon fiuto. Nel 2015 Margose è stata premiata con la medaglia d’oro al Barcellona Beer Challenge. L'acqua del mare è depurata dalla Steralmar di Bisceglie. Lo stile Gose ha origine in Germania, nella città di Goslar, in Bassa Sassonia. Qui si narra scorre il fiume a cui deve il suo nome.


(Donato di Palma)

Dorata, leggermente opalescente, al naso sono evidenti le note agrumate e iodate, le spezie, il coriandolo in primis e i sentori fruttati del lievito belga. I batteri lattici la rendono leggermente acidula. Pulita ed equilibrata si abbina perfettamente ai piatti delicati e a base di pesce. La novità dell'estate è sempre una gose la 80's, il risultato della collaborazione di Donato con Alessio Salvaggio del birrificio Croce di Malto di Trecate a cui è legato da una profonda amicizia e dalla voglia di sperimentare. E' una birra chiara, 4,6% grado alcolico, aromatizzata al melone di Cantalupo. E' dissetante, il nome ricorda il più classico degli antipasti estivi degli anni '80, prosciutto e melone, riprende la sapidità del crudo, presente nel sale della birra e la dolcezza del melone. 

Da provare la Spring Break, è una White Ipa, una moderna versione dello stile Ipa. Fa parte della linea “Why not” è pensata per gli amanti delle bevute estreme, un'alternativa alla linea “classic” e alle tante proposte omologate. La Spring Break, 5% grado alcolico, è leggermente dorata, amara e rinfrescante, l'uso intensivo del frumento americano la rende torbida, morbida e felpata, i sentori del luppolo sono evidenti e armonici. 

Birranova si conferma una delle realtà più interessanti nel panorama birrario pugliese. Il birrificio è nato nel 2007 a Triggianello, una frazione di Conversano, contemporaneamente è iniziata nella regione la produzione della birra artigianale di qualità. Ad oggi le tipologie prodotte sono 12. Accanto allo stabilimento produttivo c'è l'omonimo pub, l'ambiente è informale, caldo e accogliente, l'ideale per trascorrere serate rilassanti e spensierate in compagnia degli amici per scambiare quattro chiacchiere. La cucina propone piatti tipici, panini, insalate e stuzzichini, i coperti sono 80 interni e 70 esterni. B-local è la birreria inaugurata due anni fa a Polignano a Mare, in via Matteotti 2, nella città di Domenico Modugno. 

“C'è stata l'occasione di rilevare la licenza - afferma Donato - L'attività è aperta tutto l'anno, l'arredamento è in legno rustico, i coperti sono 16, si preparano pinse e club sandwich rigorosamente con prodotti locali e selezionati con cura. Sorsi, morsi e discorsi è il nostro motto”. Dal 10 al 14 agosto si terrà la nuova edizione del Birranova Beer Fest, il festival della birra artigianale made in Puglia. Il format è ormai consolidato, l'evento è un appuntamento fisso per appassionati e curiosi. “Non è un luogo dove bere una sola birra senza cuore, mangiando un anonimo panino - afferma Donato di Palma -. Il nostro festival rappresenta la nostra missione: educare alla cultura del gusto con particolare attenzione alla birra artigianale. Promuoverla e farla comprendere. Durante il BBF troverete birra artigianale pugliese e italiana con 30 aziende selezionate e stand enogastronomici di qualità”.

Rubrica a cura di Andrea Camaschella e Mauro Ricci

Birrificio Birranova stabilimento e pub
via Lepanto, 11 - Triggianello (Ba)
t. 080 408 5000
www.birranova.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.      

B-local
via Matteotti, 2 - Polignano a Mare (Ba)   

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Carmine di Donna

www.carminedidonna.it

3) Bignè con croccante e crema pasticcera

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search