Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

La degustazione

Giuseppe Raciti e Luca Miuccio

Nella terrazza panoramica del ristorante “Il giardino degli Ulivi” del Grand hotel San Pietro Lindbergh Hotels & Resorts di Taormina in provincia di Messina, la “cena stellata a quattro mani” è stata una promenade gastronomica abilmente tracciata dallo chef Resident Luca Miuccio e dallo chef stellato Giuseppe Raciti di Zash a Riposto in provincia di Catania.

Roast-beef e Italian Grape Ale, un'attrazione fatale

di Simone Cantoni

Compiutosi grossomodo tra i primi del secolo (gli anni delle sperimentazioni iniziali) e il 2015 (momento della sua consacrazione, come stile, da parte del BJCP), l’ingresso in scena delle Italian Grape Ale, comunemente designate con il loro acronimo di IGA, ha rappresentato un punto di svolta sotto una molteplicità di aspetti.

Maria Rita e Salvatore Avallone

di Michele Pizzillo

Se la degustazione di un vino che racchiude 2500 anni di storia è presentata da un comunicatore laureato in filosofia - Riccardo Gabriele di PR-Comunicare il vino -, una sorta di viaggio emozionante nelle terre percorse da Plinio a Virgilio, da Orazio a Marziale, la famosa Campania Felix è assicurato.

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Carmine di Donna

www.carminedidonna.it

3) Bignè con croccante e crema pasticcera

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search