Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Contributors

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano

Roberto Chifari

Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco

Annalucia Galeone
Federica Genovese

Clarissa Iraci

Francesca Landolina

Federico Latteri
Irene Marcianò

Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi

Clara Minissale

Fiammetta Parodi

Geraldine Pedrotti

Stefania Petrotta

Michele Pizzillo

Fabiola Pulieri
Enzo Raneri

Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita

Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione
eventi
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La manifestazione il 09 Agosto 2019
di C.d.G.

Alla fine i numeri hanno dato ancora ragione agli organizzatori di Stragusto, a Trapani, che ha festeggiato l'undicesima edizione. 

Tra gli stand a gustare il cibo da strada e dei mercati, in cinque giorni, sono passate più di 50 mila persone. "Ormai si tratta di un format consolidato - dice Paolo Salerno, uno degli organizzatori - Siamo soddisfatti, perché abbiamo puntato tutto su una formula semplice, ma funzionale. Poi l'area dell'ex mercato si presta perfettamente ad accogliere delle manifestazioni come le nostre". 

Undici anni fa nessuno avrebbe puntato su un evento che coniugava il cibo da strada con quello dei mercati: "Siamo stati i primi in Sicilia a pensare ad un festival dello street food nonostante a Trapani non ci sia una così elevata cultura del cibo da strada - spiega Salerno - Per questo abbiamo pensato a due festiva in uno, unendo il cosiddetto cibo dei mercati. I numeri ci stanno dando ragione". Il festival riaccende l'atmosfera degli antichi mercati, un concentrato di sapori, odori, colori, voci che, ogni anno, travolge il centro storico di Trapani. Ma celebra, anche, il cibo da strada del Mediterraneo, un percorso ideale dove gusto, cultura e tradizioni si intrecciano e dove i visitatori hanno potuto assaggiare le specialità provenienti da diversi luoghi della nostra penisola e dai paesi esteri. Sono tantissime le specialità che hanno caratterizzato l'itinerario goloso della manifestazione: tipicità palermitane, trapanesi, pugliesi, toscane, tunisine, catanesi, ragusane, ma anche del Madagascar, rumene e molto altro. Successo anche per l’area Wine Tasting, con i migliori vini del territorio, nella terrazza delle mura di Tramontana. E già si pensa all'edizione 2020: "Siamo già al lavoro - dice Salerno - Per roganizzare questo evento ci vogliono tanti sforzi e sacrifici. E noi siamo già pronti".

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search