Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La novità il 25 Settembre 2018
di C.d.G.


(Marcello, Matteo, Camilla e Alessandro Lunelli)

di Michele Pizzillo

Dopo quasi quarant’anni dalla produzione della prestigiosa etichetta “Giulio Ferrari Riserva del Fondatore”, dedicata al lungimirante viticoltore che nel 1902 decise di dare forma al suo sogno di fare del Trentino il territorio ideale per la produzione di bollicine capaci di suscitare emozioni uniche, la famiglia Lunelli segna un’altra tappa importante della storia delle Cantine Ferrari presentando il “Giulio Ferrari Rosé”, un’esclusiva Riserva Trentodoc che testimonia l’ossessione per l’eccellenza e l’indissolubile legame con il territorio della casa trentina. 

Con questa nuova bollicina è come tornare al 1980, quando alla visione, al coraggio e alla passione di Giulio Ferrari fu dedicata la Riserva del Fondatore, affermatasi poi come l’etichetta più premiata d’Italia. Il Giulio Ferrari Rosé è un Trentodoc dalla vibrante intensità, sintesi perfetta del carattere del Pinot Nero e dell'eleganza dello Chardonnay, frutto di un’attenta selezione nei vigneti di famiglia in alta quota alle pendici dei monti del Trentino. Nasce solo negli anni degni di una grande riserva. La prima  annata è frutto della vendemmia 2006 ed è quindi rimasta per undici anni in affinamento sui lieviti, nel buio e nel silenzio della cantina, confermando la capacità dei vigneti di montagna di esprimere vini in grado di vincere la sfida del tempo. Il Giulio Ferrari Rosé affascina per gli splendenti bagliori ramati e regala un’immediata sensazione di puro e intenso piacere in cui dolci note fruttate e agrumate si fondono armonicamente a sensazioni speziate e minerali. Il quadro gustativo è di ineccepibile finezza, sostenuto da una freschezza che dona al sorso un’incantevole persistenza.

Proposto in sole 5.000 bottiglie, ciascuna custodita in un raffinato cofanetto, il “Giulio Ferrari Rosé” è dedicato all'alta ristorazione e alle enoteche più esclusive in Italia e nel mondo.  Tant’è vero che per la sua presentazione i Lunelli hanno pensato a Villa Margon, l’elegante dimora cinquecentesca trasformata in sede di rappresentanza del Gruppo, ma anche simbolo della tradizione vitivinicola trentina grazie ai suoi affreschi. E, non poteva essere cornice più ideale di questa, per celebrare un debutto così importante, oltretutto con un menu creato ad hoc e ispirato alla rosa, preparata da Alfio Ghezzi, chef stellato di casa Ferrari.  E, si è subito capito che il Giulio Ferrari Rosé, massima espressione del Pinot Nero di montagna, rappresenta un’ulteriore conferma dell’ossessione per l’eccellenza delle Cantine Ferrari che candidano questa etichetta a diventare l’icona delle bollicine italiane rosé.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Ciro Scamardella

Pipero

Roma

1) Raviolo di cavolfiore, vaniglia e capasanta

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search