Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La novità il 17 Dicembre 2018
di C.d.G.


(Nico Torrisi e Cristian Biasoni con un arancino e un'arancina)

di Federica Genovese, Catania

San Francesco riconcilia oriente ed occidente in Sicilia. Il santo intercede per porre fine alla lotta intestina su una ormai logora battaglia linguistica, circa un timballo di riso panato e fritto.

Oggi, al terminal C dell’aeroporto Fontanarossa di Catania, si è inaugurato un nuovo punto vendita dell’Antica Focacceria San Francesco. Quasi due secoli di ininterrotta attività, da quando, nel 1834, nello storico quartiere di Palermo della Vuccirìa, una cucina popolare apriva ad un inimmaginabile futuro di successo. Nel 2013 il marchio entra a far parte del Gruppo Feltrinelli ed è presente con 8 punti vendita a Palermo, Milano, Roma, Bergamo. Oggi Catania. All'inaugurazione, tra gli altri, Nico Torrisi, Ad di Sac, Cristian Biasoni, Ad di Chef Express e Claudio Baitelli, Ad di Fc Reital. Madrina dell'evento la bellissima attrice Margareth Madè, siciliana orientale d’origine, che scherza soffermandosi sulla questione linguistica, affermando che per lei, è indubbiamente maschio, quindi arancino. Sarà lei dunque a procedere col taglio del nastro.


(Margareth Madé)

Il punto vendita è stato realizzato da Chef Express, la società che gestisce tutte le attività di ristorazione del Gruppo Cremonini, in partnership con Fc Retail. Cristian Bisoni: "Siamo orgogliosi di aver aperto il nostro primo locale all’interno dell’aeroporto di Catania. Chef Express opera sia con marchi propri che in licenza, nelle principali stazioni ferroviarie, negli aeroporti e nelle aree di ristoro autostradali, selezionando i formati più indicati per soddisfare le esigenze dei viaggiatori e valorizzando quanto più possibile i prodotti locali”. Soddisfatto anche Claudio Baitelli, Ad di Fc Reital: "Un nuovo traguardo qui in Sicilia, siamo a Messina e Palermo e qui inauguriamo il quinto punto vendita che conta venticinque dipendenti. Siamo riusciti a portare avanti il progetto in tempi ragionevoli, questo perché abbiamo trovato un contesto favorevole e propositivo, e ci sono tutti i presupposti per fare un ottimo lavoro”.

La fierezza, simpaticamente boriosa, è quella catanese di Nico Torrisi: "Ringrazio innanzitutto la stampa per aver montato e smontato un caso che ci ha regalato un’eccezionale operazione di marketing e pubblicità - sostiene ironicamente riferendosi alle declinazioni maschile/femminile-,  e aggiungo che ci fa enorme piacere che ci sia una madrina catanese, nulla togliendo ad altri, ma una che apprezzi gli arancini di cui tanto si è parlato. Però siamo ben felici che ci siano anche le arancine”.

Fuori da questioni campanilistiche, dichiara di voler sostenere costantemente progetti di crescita per l’aeroporto, creando e fornendo servizi di qualità, di cui ne è esempio l’Antica Focacceria. L’atmosfera del locale richiama, con dettagli in marmo, ottone e ceramiche siciliane, il design liberty del locale originale di Palermo. Sui banchi da mensa le più goduriose preparazioni di dolci e salati tipici: da panelle e crocchè a cassate e cannoli, mentre su due mensole in alto, e con diverse prospettive, Nico Torrisi mi invita a guardare le statue delle santuzze, Sant’Agata e Santa Rosalia, e la pace è sancita.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Ciro Scamardella

Pipero

Roma

1) Raviolo di cavolfiore, vaniglia e capasanta

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search