Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Numero 163 del 29/04/2010 il 28 Aprile 2010
di Redazione

L’ISTITUZIONE

Il presidente della Provincia di Palermo: “Punteremo sui nostri prodotti tipici per rilanciare il turismo. Pronti a sostenere le aziende”

La scommessa
di Avanti

L'enogastronomia come carta vincente per rilanciare il turismo. Il presidente della Provincia  di Palermo Giovanni Avanti, traccia le linee lungo cui l'amministrazione intende muoversi, per promuovere il comparto turistico legato alla buona tavola e al vino.


"Le cifre degli ultimi anni - sottolinea Avanti - mostrano chiaramente che oggi i turisti sono sempre più indirizzati nelle loro scelte da un'offerta variegata: insieme a servizi efficienti e a risorse culturali ed artistiche di pregio, il richiamo dei prodotti tipici è uno dei motori principali dei flussi. Ed in questo senso la provincia di Palermo può giocare un ruolo di primo piano. Il nostro territorio ha grandi potenzialità, legate alla qualità dei prodotti enogastronomici e alla unicità di alcuni di essi. Caratteristiche che rendono attraenti sia le zone costiere che quelle più interne, ciascuna con peculiarità diverse".
Così, tra i prodotti enogastronomici del palermitano che rendono il territorio provinciale una miniera di risorse, bisogna annoverare la pasta prodotta nei pastifici di Corleone e Casteldaccia, i legumi fra cui il fagiolo badda di Polizzi Generosa e la lenticchia di Ustica, gli ortaggi come  i carciofi di Cerda, i prodotti ittici trasformati nelle località costiere come Aspra, i vini soprattutto nelle cantine dell'Alto Belice Corleonese, del monrealese e del Particinese, gli agrumi come il mandarino tardivo di Ciaculli e le arance di Scillato e frutti estivi come le nespole di Trabia e le susine di Monreale, i dolci tipici  come lo sfoglio di Polizzi e la pantofola di Lercara, ma anche la manna ottenuta sulle Madonie, olio, salumi e ai formaggi.
"Fare leva su questi prodotti - aggiunge il presidente Avanti - significa sostenere lo sviluppo, attraverso il turismo e le attività produttive agricole, ittiche e di trasformazione. Come ente pubblico siamo pronti a fare la nostra parte, sostenendo aziende ed operatori nella fase più importante, ossia quella della promozione, attraverso i canali tipici del marketing ma anche attraverso iniziative e manifestazioni. Un meccanismo semplice, far conoscere queste specialità per far conoscere il territorio ed entrare a pieno titolo nei circuiti del turismo internazionale, un circolo virtuoso in cui le aziende traggono linfa dal turismo e il turismo si fonda sulla qualità delle aziende".

Paola Pizzo


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Ciro Scamardella

Pipero

Roma

1) Raviolo di cavolfiore, vaniglia e capasanta

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search