Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Numero 199 del 06/01/2011
di Redazione

CIBO E VINO IN RADIO

Venerdì 7 gennaio, alla trasmissione Gourmet di Rgs tutte le dritte per evitare le truffe dei pescivendoli. Sabato 8 e domenica 9 spazio i consigli per tornare in forma dopo le abbuffate delle feste

Pesce d’aprile
anche in inverno

Pesce d’aprile, un argomento apparentemente fuori stagione, quello scelto per la quindicesima puntata di Gourmet. Si tratta in realtà degli “scherzi” che spesso accadono sotto le feste natalizie sui banchi di alcuni pescivendoli,

ovvero le frodi che si verificano quando, ad esempio, sui banconi si legge “pescespada” ma si tratta verdesca; o si legge “neonata” e poi si scopre che è pesce proveniente dall'Oriente.
Aiutare i radioascoltatori a portare a tavola pesce sicuro sarà quindi l’obiettivo della puntata, in cui verrà spiegato anche come evitare il rischio “anisakis”: un parassita in grado di provocare reazioni allergiche o problemi intestinali a chi ama mangiare il pesce crudo.
L’ospite del conduttore Francesco Sicilia sarà il tenente di vascello della Capitaneria di Porto di Palermo, Paolo Monaco, che ogni giorno perlustra i mercati ittici svolgendo un ruolo chiave per i consumatori. Mentre in collegamento telefonico ci saranno Salvatore Barbagallo, dirigente generale del Dipartimento pesca della Regione siciliana; Valentina Tepedino, direttrice della rivista “Eurofishmarket” e Antonella Costa, responsabile del Crena, Centro di referenza nazionale per le anisakis, dipendente dal Ministero della Salute e collocato nell’Istituto Zooprofilattico di Palermo. Infine, la ricetta del giorno è affidata ad Angelo Pumilia, chef della Foresteria Planeta. Mentre Fabio Sireci, titolare della Feudo Montoni, di Cammarata, in provincia di Agrigento, consiglierà il vino della settimana.
Dopo le grandi abbuffate delle feste e passata l’Epifania, in tanti fanno la solenne promessa di mettersi a dieta, sperando di smaltire velocemente i chili di troppo. E proprio questa sarà la parola d’ordine della sedicesima puntata di Gourmet, in onda sabato 8 e domenica 9 gennaio.
Insieme a Silvio Buscemi, docente di Nutrizione clinica dell’Università di Palermo, si cercherà di capire qual è il modo migliore per tornare in forma dopo il “tour de force” culinario.
In collegamento telefonico, il responsabile economico di Coldiretti, Roberto Bazzana, fornirà una lista di prodotti consigliati dall’organizzazione; mentre per gli amanti della buona cucina, Evelina Flachi, nutrizionista, giornalista e autrice del libro “La dieta di Flachi, come dimagrire rispettando il gusto italiano”, spiegherà come perdere qualche chilo senza rinunciare alle specialità gastronomiche della nostra terra. Andrea Strata, docente di Nutrizione clinica presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Parma, darà, infine, alcune dritte per accompagnare un po’ di attività fisica a un corretto regime alimentare.
La ricetta del giorno, basata sugli avanzi delle feste, verrà preparata da Carmelo Chiaramonte, il cuciniere errante, così come lui si definisce; mentre Giusto Occhipinti, uno dei titolari dell'azienda Cos di Vittoria, nel Ragusano, consiglierà il Cerasuolo di Vittoria, l'unico vino Docg siciliano.

Federica Cortegiani
 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

GLI APPUNTAMENTI

LE RICETTE DEGLI CHEF

Maurizio Albarello
Trattoria Antica Torre
Barbaresco (Cn)

Stefano Mazzone

Grand Hotel Quisisana

Capri (Na)

2) Tortelli di cipolle al burro di acciughe e pecorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search