Giornale online di enogastronomia • Direttore Fabrizio Carrera
La guida

Guida del Gambero Rosso. I Tre Bicchieri 2013 della Campania

17 Settembre 2012
bicchieri_campania


Alcuni dei produttori campani che hanno ricevuto i Tre Bicchieri.
Da sinistra: Antonio Capaldo, Sabino Loffredo, Ciro Picariello e Sandro Lonardo

Ecco i Tre Bicchieri dati alla Campania dalla Guida ai Vini d'Italia del Gambero Rosso 2013. L'elenco è stato pubblicato in anteprima qualche giorno fa sul blog lucianopignataro.it.

Figurano diciassette cantine, oltre le firme più importanti dell'enologia campana anche vigneron e piccole cantine che oramai rappresentano le punte d'eccellenza della regione. 

Ancora una volta, anche in Campania,  a conquistare le vette più alte dell'espressione vinicola, secondo i curatori della guida Marco Sabellico, Eleonora Guerini, Gianni Fabrizio e secondo il coordinatore della sezione Campania Paolo De Cristofaro, è il territorio attraverso i vitigni autoctoni. Una tendenza già riscontrata nelle anticipazione sui Tre Bicchieri 2013 aggiudicati dalla Sicilia, dalla Puglia e dalla Calabria. 
 

Ecco l'elenco dei Tre Bicchieri 2013 della Campania: 

Greco di Tufo 2011 – Di Prisco
Cupo  2010 – Pietracupa
Fiano di Avellino Vigna della Congregazione 2010 – Villa Diamante
Fiano di Avellino2010 – Ciro Picariello
Grecomusc’ 2010 – Contrade di Taurasi
Cilento Fiano Pietraincatenata 2010 – Maffini
Costa d’Amalfi Fiorduva 2010 –  Marisa Cuomo
Taurasi Radici 2008 – Mastroberardino
Taurasi Vigna Macchia dei Goti 2008 – Caggiano
Taurasi Poliphemo  2008 – Tecce
Taurasi Renonno 2008 – Molettieri
Taurasi Piano di Montevergine Ris. 2007 – Feudi di San Gregorio
Taurasi Riserva  2006 – Di Meo
Montevetrano    2010 – Montevetrano
Terre di Lavoro 2010 – Galardi
Pallagrello Nero Ambruco 2010 –  Terre del Principe
Sabbie di Sopra il Bosco   2010 –  Nanni Copè

C.d.G.