Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Vinitaly 2019 il 11 Aprile2019

Nei mesi precedenti, i buoni segnali premonitori non erano certo mancati: prenotazioni, contatti, richieste. Le impressioni non sono state smentite: lo stand dell’azienda agricola Siddùra è stato uno dei più visitati dell’intero padiglione 8 del Vinitaly. 

Un’affluenza costante e massiccia che ha consegnato sorrisi e grandi soddisfazioni al team della cantina gallurese. Forte delle esperienze accumulate nelle precedenti edizioni e dell’ottima visibilità acquisita negli anni, lo stand di Siddùra ha accolto oltre 7 mila visitatori. Massimo Ruggero, amministratore delegato, specifica: “A mio parere, i risultati si ottengono prima andare in fiera tramite il grande lavoro svolto durante l’anno. Siamo molto contenti di registrare un costante aumento di visitatori tra cui anche molti stranieri. Lo stand Siddùra ha ospitato gli amici fidelizzati, i nuovi appassionati incuriositi dal brand, tanti importatori e giornalisti”. 

Martedì mattina Siddùra è stata selezionata tra dieci cantine in rappresentanza della Sardegna per la presentazione della realtà vitivinicola isolana e dei vitigni autoctoni nello stand di Città del Vino. L’associazione nazionale mette in rete i Comuni italiani che si distinguono per l’impatto del settore enologico all’interno dell’economia del territorio di appartenenza. Recentemente, anche il Comune di Luogosanto – dove ha sede Siddùra – è stato inserito tra le Città del Vino d’Italia. 

Mentre ieri mattina la Cantina gallurese ha ricevuto un premio per l’attività di comunicazione svolta in questi anni: “Il meridiano del vino” è un riconoscimento che viene assegnato ogni anno, durante il Vinitaly, dal portale specializzato Wine Meridian. “Nel nostro caso la comunicazione si sta rivelando fondamentale per accorciare la distanza tra il consumatore e il produttore – spiega Massimo Ruggero – continueremo a raccontare la filosofia della nostra azienda e la sua unicità”. Ecco le motivazioni del premio conferito da Wine Meridian: “Siddùra, in meno di dieci anni, non solo si è accreditata come una delle più interessanti realtà vitienologiche della Sardegna ma anche tra le più innovative e dinamiche imprese del vino italiane sul fronte della comunicazione”.

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Caterina Ceraudo

Ristorante Dattilo

Crotone

3) Spigola, limone candito e emulsione di spigola

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search