Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Contributors

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano

Roberto Chifari

Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco

Annalucia Galeone
Federica Genovese

Clarissa Iraci

Francesca Landolina

Federico Latteri
Irene Marcianò

Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi

Clara Minissale

Fiammetta Parodi

Geraldine Pedrotti

Stefania Petrotta

Michele Pizzillo

Fabiola Pulieri
Enzo Raneri

Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita

Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione
eventi
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il concorso il 30 Maggio 2012
di C.d.G.


Spiaggia di San Vito Lo Capo 

Prende il via venerdì la quarta edizione del Cous Cous Fest Preview, in programma a San Vito lo Capo, in provincia di Trapani, dall’1 al 3 giugno.

L'anteprima del Cous Cous Fest (dal 25 al 30 settembre), con un calendario articolato in degustazioni, show cooking e lezioni di cucina sulla spiaggia. 

Appuntamento clou la competizione gastronomica Vota lo chef per il Cous Cous Fest. La gara servirà a decidere quale chef avrà un posto nella squadra italiana che gareggerà all'evento di settembre.
 
Ad essere stati selezionati, tra le molte candidature presentate, sono: Luca Abbadir, sous-chef di Moreno Cedroni presso il ristorante “Madonnina del pescatore”; Eugenio Jacques Christiaan Boer, chef di cucina presso “Enocratia, il governo del vino”; Paolo Casanova, chef di cucina al dopolavoro Bicocca; Fabrizio Ferrari, chef e proprietario del ristorante “Al Porticciolo 84”; Eugenio Roncoroni, chef e proprietario de “Al mercato”; e Maria Giuseppina Spanò, chef del ristorante “Gemelli” di Lampedusa.
 
I sei chef si sfideranno durante le tre fasi delle semifinali, che si svolgeranno l’1 e il 2 giugno; e, poi, nella finale di domenica 3 giugno. Ad ogni manche, che si disputerà in piazza Santuario davanti agli occhi di tutti i visitatori e turisti, dovranno preparare cento porzioni di cous cous e un piatto coreografico di presentazione.
 
Ad eleggere il vincitore sarà una giuria popolare, composta da circa ottanta persone che si propongono per farne parte, ed una tecnica che conta cinque giurati e un presidente. In questo ruolo è stato riconfermato, per il secondo anno, Paolo Marchi, giornalista enogastronomico e ideatore di ”Identità Golose”, il primo congresso italiano di cucina d'autore.
 
Per gli appassionati vi saranno lezioni sui segreti della cottura del cous cous. Sono gli incontri del Cous Cous Lab on the Beach in programma sabato e domenica alle 11 e alle 17. E poi a lezione anche con gli chef. Giovanni Torrente insegnerà ai più curiosi come “incocciare” la semola. Domenica a salire in cattedra sarà lo chef Peppe Buffa. 


Abibata Konatè "Mama Africa", vincitrice Cous Cous Fest 2007

Sabato e domenica, alle ore 12 altro appuntamento goloso al Bia Cous Cous Hour. ai bagnanti, il leader nazionale nella produzione di cous cous offrirà un assaggio di tabulè a base di verdure.
 
Accanto alle novità dell’edizione targata 2012, si confermano gli immancabili incontri in programma sin dalla prima edizione.
 
Case del Cous Cous
I punti di degustazione saranno aperti ogni giorno dalle 12.00 alle 24. La Casa del Cous Cous dal Mondo, che ospita un viaggio gastronomico alla scoperta di sapori internazionali, è allestita sulla spiaggia, all’altezza di via Savoia. La Casa del Cous Cous Trapanese, invece, dove è possibile gustare le ricette di tipiche della tradizione locale, si trova in via Venza. Il biglietto per le degustazioni costa 10 euro e prevede anche un dolce siciliano e un bicchiere di vino.
 
Vota lo chef per il Cous Cous Fest
La gara gastronomica servirà a selezionare lo chef che farà parte della squadra italiana in gara a settembre. I sei chef scelti si sfideranno durante le tre fasi delle semifinali, che si svolgeranno l’1 e il 2 giugno; e, poi, nella finale di domenica 3 giugno. Ad eleggere il vincitore saranno due giurie: una popolare ed una tecnica.
 
Live show
Il cantautore romano Max Gazzè sposa la filosofia del Cous Cous Fest e quest’anno farà tappa a San Vito Lo Capo sabato sera, con un concerto assolutamente gratuito in piazza Santuario che avrà inizio alle 22.30. Nel corso del primo vero weekend d’estate si esibiranno anche i Merce Fresca, il venerdì, e i Baciamolemani, la domenica.
 
Cous Cous Lab
La Provincia di Trapani si racconta attraverso i sapori e i colori dei suoi tesori enogastronomici. Due gli appuntamenti nel corso del weekend. Si comincia venerdì, alle 18.30, con il laboratorio gastronomico “Miglio Zero”; mentre domenica, alle 18, protagonista sarà “Terramare”, un viaggio per conoscere i gusti e le storie di tonnara.

C.d.G.

 
A voi il pescato
Sabato e domenica apre le sue porte ai visitatori il mercato del pesce. Ninni Ravazza, giornalista e subacqueo, guiderà i visitatori alla scoperta delle principali specie ittiche del territorio, che poi andranno all’asta per essere contese dai migliori acquirenti.
 
Expo village
Ogni giorno, dalle 17.30 a mezzanotte, nell’Expo village allestito in via Savoia sarà possibile fare shopping tra quanto di meglio offre la tradizione siciliana e assaggiare i prodotti enogastronomici di punta dell’isola.
 
Maggiori informazioni sul sito www.couscousfest.it


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Felice Sgarra

Casa Sgarra

Trani (Bt)

3) Melanzana con burrata d’andria e gelato al pomodoro

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search