Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il premio il 03 Aprile2012

Spoleto in festa per l’Ercole Olivario, il premio che disegna la mappa del gusto del vero olio extra vergine di oliva I.O.O.% italiano di alta qualità.

Dalla Sardegna all’Emilia Romagna, passando per la Puglia e la Campaniae poi ancora Sicilia e Lazio, ecco le  regioni che si aggiudicano i primi posti dell’Ercole Olivario edizione 2012.

Il Lazio si aggiudica anche la menzione speciale per l’olio biologico. Al Trentino il premio della confezione più bella con la migliore etichetta che racconta la propria storia.

Al concorso 2012  hanno partecipato 275 oli extra vergine di oliva, di cui 89 in finale,  provenienti da 17 regioni italiane.
La cerimonia di Spoleto, che quest’ano compie vent’anni, ha visto l’adesione delle due più alte cariche istituzionali dello Stato. 

L’edizione di quest’anno dedicata al valore della dieta mediterranea ha registrato due contributi del presidente del Senato Renato Schifani e del presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo, Paolo De Castro.

Spoleto e l’Ercole Olivario un binomio vincente, un vero trionfo del gusto che celebra l’olio extra vergine di oliva di alta qualità I00% italiana nel vero protagonista della tavola degli italiani. L’olio extra vergine di oliva diventa anche motore dello sviluppo economico di un sistema di imprese che trova oggi, nel legame tra origine obbligatoria e territorio, il punto di equilibrio più alto rappresentato dalla qualità. 

E che l’Italia sia la patria dei mille sapori dell’olio di qualità lo dimostra la mappa del gusto tracciata da questa XX edizione.
 

Ecco i vincitori della XX edizione del Concorso Nazionale Ercole Olivario 2012

Olio Extravergine di Oliva  Fruttato Leggero
1° Classificato
Olio extravergine dell’Azienda Agricola Fois Giuseppe di Alghero, Sassari (Sardegna) 
2° Classificato
Olio extravergine dell’Azienda Agraria Peppetò di Tore Giuseppe di Ittiri, Sassari (Sardegna)
 
Olio Extravergine di Oliva  Fruttato Leggero
1° Classificato
Olio extravergine Dop “Colline di Romagna” del Frantoio Paganelli di Sant’Arcangelo di Romagna, Rimini (Emilia Romagna)
2° Classificato
Olio extravergine Dop “Dauno Gargano” dell’Azienda S.I.O. Società Italiana Olearia di Carpino, Foggia (Puglia)

Olio Extravergine di Oliva  Fruttato Medio
1° Classificato
Olio extravergine dell’Azienda Olivicola Titerno di San Lorenzello, Benevento (Campania)
2° Classificato
Olio extravergine dell’Azienda Badevisco di Cassetta Franco di Sessa Aurunca, Campania  (Campania)

Olio Extravergine Dop Fruttato Medio
1° Classificato
Olio extravergine Dop “Colline Pontine” dell’Azienda Agraria Biologica Paola Orsini di Priverno, Latina (Lazio)
2° Classificato
Olio extravergine Dop “Terre di Bari” dell’Azienda Agricola Ing. Minervini Gregorio di Molfetta, Bari (Puglia)
 
Olio Extravergine di Oliva  Fruttato Intenso
1° Classificato
Olio extravergine dell’Azienda Agricola Tenuta Piscoianni di Sonnino, Latina (Lazio)
2° Classificato
Olio extravergine dell’Azienda Agricola Alfredo Cetrone di Sonnino, Latina (Lazio)
 
Olio Extravergine Dop Fruttato Intenso
1° Classificato
Olio Extravergine Dop “Monti Iblei – Monte Lauro” dell’Azienda Agraria Terraliva di Frontino Giuseppina di Siracusa (Sicilia)
2° Classificato
Olio extravergine Dop “Monti Iblei – Gulfi” dell’Azienda Frantoi Cutrera di Cutrera Giovanni di Chiaramonte Gulfi, Ragusa (Sicilia)
 
Menzione Speciale Per l’Olio Biologico
Olio extravergine Dop “Colline Pontine” dell’Azienda Agraria Biologica Paola Orsini di Priverno, Latina (Lazio)
 
Premio Speciale Amphora Olearia
Azienda Agraria Riva del Garda  di Riva del Garda (Tn)
 
Premio Lekythos
Al ristoratore e assaggiatore Maurizio Ferreri

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Lacalamita

Lula pane e dessert

Trani (Bt)

1) Tartelletta di stagione

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search