Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il premio il 21 Marzo2012

La dedica ai consumatori Alfredo Quignones la medaglia d'oro che ha conquistato a Berlino con il suo Nero d’Avola Quignones 2008.

Il vino di punta dell’azienda sita nell’agro di Licata ha convinto la giuria del Berliner Wein Trophy patrocinato dall’Oiv (Organizazzione Internazionale della vigna e del vino) aggiudicandosi così il gradino più alto. Ed è la seconda volta che sale sul podio dopo l’oro preso l’anno scorso con il Nero d’Avola Tenute d’Apaforte 2005. Con questo vitigno la cantina Quignones si conferma tra le realtà siciliane che meglio lo hanno saputo interpretare.

"E’ un nuovo traguardo che testimonia sicuramente la qualità dei nostri vini e che ci spinge a voler fare sempre meglio per raggiungere nuove piacevoli mete - commenta il produttore- non bisogna mai dimenticare che il premio più ambito è la gratificazione dei consumatori, è a loro che dedico questa nuova medaglia".

L’azienda si estende per un centinaio di ettari di cui trenta a vigneto, punta sulla tradizione e sulla territorialità anche con le varietà internazionali. Oltre al Nero d’Avola e l'Inzolia coltiva, secondo la filosofia della massima espressione della tipicità, anche Merlot, Sirah, Cabernet Sauvignon, Chardonnay. 

 



Quignones
Cantina C.da Sant'Oliva SS 123 km 31.900
92027 Licata (Ag)
Tel. 0922770157 - Fax 0922 776605
www.quignones.it

 
 


C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Lacalamita

Lula pane e dessert

Trani (Bt)

1) Tartelletta di stagione

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search