Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Il prodotto


(Ruggiero Piazzolla e Giuseppe Castiglione)

di Fabiola Pulieri, Roma

Sono state illustrate a Roma nella sede dell'Aicig (Associazione italiana consorzi indicazioni geografiche), le peculiarità e i dati legati alla produzione di una eccellenza pugliese di cui si ha traccia già dagli inizi dell'800 e che ha sviluppato nei secoli una tecnica di coltura unica e peculiare che le ha permesso di giungere fino ai giorni nostri: la piantagione manuale dei bulbi, uno per uno, in terreni sabbiosi del Mar Adriatico, a sud del Gargano nei territori compresi tra i tre comuni di Margherita di Savoia (Ba), Zapponeta e Manfredonia (Fg) nella zona che si estende dalla foce del fiume Ofanto alla foce del torrente Candelaro: è la cipolla bianca di Margherita Igp.


(Pierangelo Bonomi, Federica e Federico Fossati)

di Fabiola Pulieri, Roma

Ieri a Roma, al ristorante Metamorfosi dello stellato Roy Caceres, l’azienda Corteaura ha presentato l’ultimo nato di casa: Docg Insè pas Dosè millesimato 2012, lo spumante Franciacorta dal carattere deciso e determinato, presentato in “anteprima sull’anteprima” prevista al Vinitaly, che ha stupito la ristretta rappresentanza del giornalismo enogastronomico romano invitata per l’occasione. 


(Daniele Massaro, Ettore Francesco Sequi, Massimo Gianolli e Franco Baresi)

Il brand Milan vince in Cina. E ad avvantaggiarsi sono le vendite di vino de La Collina dei Ciliegi, maison vitivinicola veronese che da novembre dello scorso anno a fine gennaio ha registrato un’impennata di ordini (circa 70 mila bottiglie) per le nuove etichette in co-branding con Ac Milan.


(Enzo Pennisi - ph Gdr)

di Federica Genovese

“Trunzu di Iaci”. Alla catanese può intendersi come dispregiativo se riferito a persone, ma qui voglio parlarvi di una varietà di cavolo rapa coltivato originariamente nelle campagne di Acireale e zone attigue (Aci Sant’Antonio, Aci San Filippo, Aci Catena, Aci Bonaccorsi, Acitrezza, Aci Castello).

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search