Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Giada Giaquinta

Christian Guzzardi
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Maddalena Peruzzi
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Marcella Ruggeri
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni
Alessia Zuppelli

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il progetto il 12 Luglio2012


L’ecommerce per raccontare la Sicilia.

Non una mera vetrina virtuale per i prodotti ma un mosaico di territori dietro a cui ci sono tante piccole storie. Questo il progetto Natura in Tasca (www.naturaintasca.it). A firmarlo Tasca d’Almerita. Il brand storico del vino made in Sicily questa volta ha voluto mettere in piedi una piattaforma per creare una rete di piccoli produttori, piccolissime realtà dove ogni giorno si proteggono e si perpetuano i tesori agroalimentari della Sicilia. Non c’entra nulla il vino, l’azienda ha voluto promuoversi come collante per sostenere un comparto che lavora in silenzio, che fa pochi numeri ma che produce eccellenza.


Carlo Amodeo


Così sono oltre 31 i prodotti alimentari in catalogo. Dalle erbe aromatiche alle farine, dai prodotti a certificazione biologica ai presidi Slow Food. La scelta spazia dalle lenticchie di Ustica alle Nocciole dei Nebrodi o al Pistacchio Verde di Bronte Dop al miele di arancio,  alla frutta secca, alle pesche di Leonforte, dai cucunci di Salina al fagiolo Badda di Polizzi. Nel paniere anche gli olii extravergine di oliva e il vino. Insomma tutte le perle che rappresentano la l’agricoltura isolana nelle sue sfaccettature più autentiche. La novità è che l’offerta è accompagnata da schede e da informazioni sulla stagionalità del prodotto, sui tempi di semina e raccolta, sul luogo di produzione, sulla storia del singolo produttore. Una fotografia del ciclo dell’agricoltura, informazione da cui parte l’acquisto consapevole. I prezzi sono quelli applicati per sostenere questa filiera artigianale. Per esempio un vasetto di miele di cardo di 250 grammi ha il costo di 4,95 euro. L’acquisto si potrà fare da tutta Italia. Le modalità quelle canoniche dei format e-commerce e con la possibilità di personalizzare le confezioni.
 


Alberto Tasca


“Percorrendo le strade della Sicilia in largo ed in lungo, siamo incappati in una miriade di storie e di prodotti di rara eccellenza, tante piccole grandi realtà artigianali che sono parte integrante e fondamentale del territorio siciliano .
Uomini e donne straordinari che abbiamo avuto la fortuna di incontrare, storie uniche che abbiamo avuto il privilegio di poter collegare tra loro . Questa e' Natura in Tasca. Abbiamo imparato tanto della nostra isola e siamo orgogliosi di proporvela in una veste comune ma ricca di anime diverse e particolari. Le storie di ogni singolo produttore sono il vero alimento che troverete in natura in tasca , i loro prodotti sono il condimento. Questo e' il senso di naturaintasca.it  Noi senza i produttori non potremmo fare nulla”, ha spiegato  Alberto Tasca d’Almerita.
 

 
Con Natura in Tasca si vuole proporre un nuovo modo di consumare attraverso un iter che fa scoprire angoli dove resiste un modello sano di produzione, dove la tradizione è più che mai viva nonostante la crisi e i tempi che cambiano. Un viaggio di conoscenza che tocca luoghi come Isola di Salina, Bronte, Erice, Isola di Ustica, Leonforte, Monti Nebrodi, Pollizzi Generosa, Sciacca, Termini Imerese, Isola di Mozia e Villalba.


Così del territorio dell'Etna si potrà acquistare il Pistacchio Verde di Bronte Dop prodotto da Vincenzo Longhitano e Nino Marino. Di Dorotea Campo le specialità di Erice, dalle busiate trapanesi agli anelletti ai petali ericini alla semola di cous cous. Nel paniere gli aromi delle Isole minori. Come l'Elisir di Zibibbo, i patè di capperi di Pantelleria di Chiaiesi Rosalba. O i capperi e i cucunci di Salina di Daniela Virgona. Poi le lenticchie e i fagioli di Ustica. Dell'estremo lembo sud orientale della Sicilia si possono scegliere le pesche sciroppate e le albicocche di Leonforte. Vi sono anche i mieli del parco naturale più esteso dell'Isola, le Madonie, di Giacomo Emanuele e i cuori di carciofi e i peperoncini di Sebastiano Vanadia. O ancora il piccolo e pittoresco Fagiolo Badda di Polizzi della Cooperativa Buontempo di Giovanni Faletra. L'ecommerce dedica anche una vetrina al miele prodotto dall'ape nera sicula, la piccola e tenace specie salvata dall'estinzione da Carlo Amodeo, apicoltore di Termini Imerese. Come ingrediente base l'offerta propone il Fior di Sale e i Cristalli di Trapani di Francesca Culcasi. A completare la gamma delle eccellenze, i ceci di Villalba di Calogero e Filippo Calafato. 
 

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2023 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search