Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La provocazione il 14 Gennaio2015


(Eric Asimov, critico per The New York Times)

D'accordo. Il New York Times è il quotidiano più prestigioso al mondo. O se preferite tra i più prestigiosi. Ma il primato oltre che per i giornalisti vale anche per i suoi critici?

Eric Asimov è una firma nota nel mondo del vino. È il critico enologico del quotidiano americano. Abbiamo imparato a conoscere un po' i suoi gusti. Gli piacciono i vini non convenzionali. Che vanno controcorrente. Ricchi di personalità seppure, talvolta, imperfetti. Apprezzabile. Tutto questo è molto trendy. E infatti siamo sempre attenti a riportare gli elenchi dei vini e i suoi suggerimenti. Asimov ha stilato per il NYT una classifica dei migliori Nero d'Avola.

Vince il Siccagno 2011 di Arianna Occhipinti. Un po' prevedibile visto che Asimov ha sempre tessuto le lodi della produttrice ragusana. Seguito dal 
Nero d’Avola Argille di Tagghia Via 2012 di Centopassi. Poi nella classifica varie etichette, ma meno apprezzate. Quello di Asimov è davvero un solco che orienta i consumatori Usa? E soprattutto: basta scrivere per il quotidiano più prestigioso al mondo per poter affermare che i critici hanno sempre ragione? È un tema che ci affascina. L'autorevolezza ha un suo peso, non c'è dubbio. In tutti i casi? Cosa ne pensano i nostri lettori?

Ecco l'elenco di Asimov con i punteggi espressi con delle stelline, un breve commento ed il prezzo di vendita sul mercato americano

Arianna Occhipinti Sicilia I.G.T. Nero d'Avola Siccagno 2011 ★★★
Sobrio e leggermente tannico, ma energico e fresco, con aromi e sapori floreali e minerali - 40 $
 
Centopassi Terre Siciliane I.G.T. Nero d'Avola Argille di Tagghia Via 2012 ★★★
Luminoso e vivace, con persistenti aromi e sapori di viola e prugna - 15 $
 
Vittorio Savino Sicilia I.G.T. Nero d'Avola Nero Sichilli 2011 ★★1/2
Luminoso e leggermente tannico, con ricordi di frutti rossi, liquirizia e agrumi - 50 $
 
Barone Beneventano del Bosco Sicilia I.G.T. Nero d'Avola 2010 ★★1/2
Ben equilibrato, con i sapori della terra di frutti rossi - 19 $
 
Tenuta Rapitalà Sicilia Alto Nero d'Avola 2010 ★★1/2
Luminoso, sapori complessi di erbe, spezie e tabacco - 20 $
 
Donnafugata Sicilia I.G.P. Tancredi 2009 ★★
Semplice, con sapori vivaci di frutti scuri - 40 $
 
COS Sicilia I.G.T. Nero d'Avola Lupo Nero 2013 ★★
Non particolarmente complesso, con vivaci, persistenti aromi di frutti rossi - 25 $
 
Tasca d'Almerita Sicilia I.G.T. Lamùri Nero d'Avola 2011 ★★
Luminoso e semplice, con ricordi di prugna, erbe e un tocco di quercia - 18 $
 
Mazzei Sicilia I.G.T. Nero d'Avola Zisola 2010 ★★
Leggermente disgiunto, con ricordi di frutta rossa luminosa e rovere - 29 $
 
Tasca d'Almerita Contea di Sclafani Rosso del Conte 2007 ★★
Morbido e terroso, con ricordi di liquirizia, tabacco e rovere - 68 $

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Elio Mariani

Checchino dal 1887

Roma

4) Torta stracciatella

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search