Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

LA NOVITA'

Prossima apertura del nuovo store Rinascente a Palermo, tra le novità, un intero piano ristorazione firmato dal cuoco-manager Peppe Giuffrè

La nuova
Rinascente,
tra griffe e fornelli

La nuova area ristorazione della “rinata” Rinascente sarà firmata Peppe Giuffrè. Il famoso gruppo italiano, che aprirà un nuovo punto vendita il 22 Febbraio in via Roma a Palermo, si è affidato alle esperte mani del cuoco trapanese come consulente dell’area ristorazione. Palermo sarà il primo store, dopo Milano, a possedere un intero piano dedicato alla gastronomia a diversi livelli.


Si potrà infatti pranzare velocemente senza rinunciare alla qualità, attraverso il fast food firmato Giuffrè, circa 80 posti a sedere per una un’offerta diversificata che spazia da un ricco menu alla carta, ad una scelta di prodotti pronti in vetrina, fino ad un sushi bar. “Sono molto emozionato a cominciare questa avventura - racconta Peppe Giuffrè - Daremo spazio a piatti siciliani e non, tenendo però conto della stagionalità dei prodotti ed alla tradizionalità.  Ognuno deciderà cosa mangiare a seconda di quanto tempo ha a disposizione”. Tra le novità del fast food, la scelta di proporre sei preparazioni per ogni portata, comprese sei proposte dolci. Verranno inoltre introdotti nel menu gli “spezzafame”, gustosi entrèe che saranno serviti nell’attesa del piatto desiderato. Si troverà la ristorazione isolana con arancine e timballi già pronti nella vetrina della gastronomia. Infine il sushi bar, interamente pensato per un consumo fast con cuochi giapponesi alla preparazione di piatti che avranno 5 colori diversi a seconda della fascia di prezzo. Tutte le specialità nipponiche verranno disposte su un nastro rotante, dell’intero perimetro del bancone, in modo da passare sotto gli occhi del cliente per essere scelte.
“Grandissima importanza verrà data al servizio, che deve essere veloce ed impeccabile come quello dei negozi” spiega Peppe Giuffrè “Il cliente deve poter essere servito nel minor tempo possibile in vero stile fast, ma di qualità”. La carta dei vini proposta sarà sia nazionale che estera.
Una parte del piano ristorazione sarà destinata ad un mozzarella bar Obikà, un esperimento già avviato da Rinascente a Milano, che sembra aver trovato un ottimo riscontro.
Ma le novità non sono finite, perché sono in cantiere due nuove aree che apriranno nei prossimi mesi, la prima è un food market con specialità provenienti da tutta Italia, da fare invidia anche a Eataly, la seconda è un ristorante di lusso in terrazza con vista mozzafiato sul centro storico palermitano. “Quest’ultima sarà la punta di diamante della nostra ristorazione, un luogo esclusivo dove l’ambiente e le preparazioni saranno assolutamente indimenticabili” commenta Giuffrè.
E c’è da giurare che con un’offerta gastronomica così nessuno resterà deluso poiché ci sarà spazio sia per il gourmet incallito che per chi facendo acquisti si concede un pasto al volo.

Laura Di Trapani
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Caterina Ceraudo

Ristorante Dattilo

Crotone

4) Olio e vino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search