Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

IL PRODOTTO/2

A dicembre apriranno nuovi stabilimenti e partirà un’iniziativa del Consorzio di Ciaculli: chi vorrà potrà acquistare il succo dei frutti, presidio Slow Food, appena raccolti

Mandarino tardivo, spremuta precoce

Un progetto dedicato al mandarino tardivo di Ciaculli. A dicembre il Consorzio aprirà al pubblico i nuovi stabilimenti e promuoverà l'iniziativa “Spremuta fresca di giornata” per poter acquistare il succo degli agrumi appena raccolti. Un modo per valorizzare questo prodotto, chiamato “tardivo” per la sua tarda maturazione che avviene proprio nell'ultima area agricola della Conca d'Oro, la borgata di Ciaculli.

Perla di rara pregevolezza, una varietà caratteristica per qualità organolettiche sue proprie e per una polpa particolarmente succosa e dolcissima racchiusa in una buccia molto fine, da sei anni è presidio Slow Food. Sono 240 i coltivatori uniti nel Consorzio il Tardivo di Ciaculli, in un progetto comune di salvaguardia di una produzione tipica biologica vocata alla qualità che rischia di perdersi completamente. La produzione del Tardivo è un'attività piena di difficoltà, ma che rende 3 milioni di kg di mandarini all'anno e un fatturato che si attesta sui 200.000 euro.
“Abbiamo raggiunto un traguardo importante se si pensa alla schiacciante concorrenza delle produzioni provenienti dall'estero, che ci costringe a combattere una vera e propria battaglia contro prezzi più bassi e prodotti di scarsa qualità - dice uno dei responsabili del presidio, Giovanni D'Agati –. E si pensi anche alla riluttanza della distribuzione, soprattutto la grande distribuzione, nel valorizzare le produzioni locali e tipiche e quindi nel sostenere la qualità”. Ma anche gli effetti del cambiamento climatico rappresentano un ulteriore freno per i produttori . “Lo scorso anno – aggiunge – venti di scirocco hanno portato temperature altissime. Il raccolto è stato disastroso, soprattutto per quanto riguarda la fruttificazione. Inoltre la scarsità delle precipitazioni e la persistenza del clima mite rischia di spostare il periodo di maturazione del Tardivo. Quest'anno l'annata si preannuncia prolifica, con un incremento del 40% della produzione in pianta, grazie alla costante opera del Consorzio”. Uno sforzo che prosegue anche nelle opere di promozione che il presidio sta pianificando. “L'obiettivo è quello di portare a conoscenza le particolari qualità del Tardivo a quanti più consumatori del luogo possibile”. E adesso l’iniziativa “Spremuta fresca di giornata”. “Il progetto, con cadenza annuale, è stato studiato per offrire la possibilità di acquistare, direttamente nella nostra struttura, nei periodi di maturazione dei nostri agrumeti, il succo fresco e prelibatissimo dei tardivi e di tutti gli agrumi appena raccolti”.
 

Manuela Laiacona

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Caterina Ceraudo

Ristorante Dattilo

Crotone

4) Olio e vino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search