Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Vini e territori il 18 Marzo2013


Foto di gruppo scattata nella cantina Florio 

Dalla Croazia venuti in Sicilia per scoprire i vitigni autoctoni e i territori dell'Isola.

Una delegazione di produttori di vino, enologi e studenti di enologia dell'Università di Fiume, accompagnati dal rettore dell'Ateneo ed enologo Mario Staver, hanno toccato la provincia di Catania, di Caltanissetta, Agrigento e di Trapani, visitando ben 12 cantine. 

La Croazia è tra i più grossi produttori di vino in Europa nell'ambito delle eccellenze, la regione continentale conta 300 produttori doc, quella costiera 130 con etichette protagoniste del gotha mondiale soprattutto tra i bianchi profumati e dei vini da dessert. "In dodici anni la Sicilia ha fatto grandi passi avanti, abbiamo constatato una sostanziale evoluzione dei processi di produzione sia viticola che vinicola, con un miglioramento concorrenziale nella valorizzazione delle produzioni autoctone ", ha affermato Staver.

Il viaggio è stata occasione per confrontarsi con i produttori siciliani, per scambiare pareri sui metodi di coltivazione e produzione.  La visita si è conclusa all'Istituto Vini e Oli a Marsala con un incontro che fa parte di un programma di gemellaggio e prevede la partecipazione dei produttori isolani a diverse iniziative in collaborazione con l'Ente di sviluppo agrario di Verteneglio, tra i maggiori centri di produzione vinicola in Istria. Durante questo incontro, l'attenzione dei produttori sì è soffermata sul procedimento utilizzato per l'isolamento dei lieviti di fermentazione, "procedimenti differenti dai nostri e sui quali si è aperto un confronto". 
Del gruppo fa parte anche Franco Cattunar tra i maggiori produttori istriani di Cabernet, Chardonnay e Malvasia: "Abbiamo notato come piccoli produttori in Sicilia riescono a produrre vini eccellenti valorizzando le varietà autoctone. Abbiamo assaggiato vini che si possono ritenere di alta qualità in piccole cantine sia a Trapani che ai piedi dell'Etna e in una piccola cantina in provincia di Caltanissetta, sono rimasto stupefatto dal risultato che può venire fuori valorizzando come fanno loro le coltivazioni autoctone, una scelta che diversi produttori in Croazia abbiamo già intrapreso, ma da qualche anno".

Partner siciliano dell'iniziativa Gaetano Pistone con il suo tour operator Le Colonne D'Ercole a Leonforte. I produttori con cui il gruppo croato ha tenuto incontri in questi quattro giorni sono le aziende Murgo, Baglio del Cristo, Bagliesi, Quignones, Cantine Nicosia, Feudo Montoni, Feudo Arancio, Tasca d'Almerita, Pellegrino, Florio e Donnafugata.  Incontri con produttori siciliani avverranno  a giugno in Croazia dove si tiene il festival della Malvasia, importante manifestazione di uno dei paesi delle produzioni di eccellenza di questo vino, promosso  dell'istituto di sviluppo agricolo di Verteneglio.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Antonio Bufi

La Gattabuia

Matera

3) Barbabietola al cartoccio

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search