Giornale online di enogastronomia • Direttore Fabrizio Carrera
Olio della settimana

Olio della settimana – Masserie dell’Altopiano Dop 2020 di Premiati Oleifici Barbera

10 Ottobre 2021
manfredi

di Christian Guzzardi

Dal 1888 i Premiati Oleifici Barbera costituiscono una delle realtà siciliane dell’olio più conosciute in Italia e all’estero.

Diffusi e commercializzati in oltre trenta paesi nel mondo, con una produzione annua di circa quattro milioni di litri, gli extravergine Barbera vengono realizzati prevalentemente in Sicilia e in alcune altre regioni del sud Italia, tra cui Puglia e Calabria. Oltre trenta versioni differenti, suddivise in otto linee di prodotto, compongono un’offerta caratterizzata da una grande attenzione nei confronti dei territori e delle varietà autoctone. Ed è proprio da questo approccio che nasce una delle linee che meglio rappresenta la filosofia aziendale, ovvero quelle dei “Certificati”. Ottenuti grazie ad una grande cura nella selezione delle zone di provenienza delle olive e ad un’estrema attenzione nella lavorazione, si tratta di oli di indicazione geografica protetta, a denominazione di origine protetta o da agricoltura biologica.

(Manfredi Barbera)

Insieme al “Filiera Sostenibile Bio”, al “Siculo”, al “Sicilia Igp”, al “Sicilia Igp Bio”, al “Giardini del Paradiso Bio” compongono la linea sei oli dedicati alle Dop siciliane: “Baglio delle Saline” (Dop Valli Trapanesi, 80% Cerasuola, 10% Biancolilla, 10% Nocellara del Belice), “Castello di Resultano” (Dop Val di Mazzara, 80% Biancolilla, 10% Cerasuola, 10% Nocellara del Belice), “Tempio dell’Ulivo” (Dop Valle del Belice, 100% Nocellara), “Madre Montagna” (Dop “Monte Etna”, 80% Nocellara Etnea, 10% Tonda Iblea, 10% Moresca), “Tesoro della Valle” (Dop Valdemone, Santagatese, Ogliarola messinese) e “Masserie dell’Altopiano (Dop Monti Iblei, 90% Tonda Iblea, 10% Moresca).

Tra tutti abbiamo assaggiato quest’ultimo. Omaggio alla Sicilia Orientale, nella sua espressione olivicola più pregiata, quella della cultivar Tonda Iblea, “Masserie dell’Altopiano” è un blend Dop della sottozona di Monte Lauro. Le olive, coltivate in alta collina, vengono raccolte con brucatura manuale e molite entro 24 ore con estrazione a ciclo continuo, decantazione naturale e travasi. A queste fasi segue un filtraggio mediante teli naturali. Il risultato è un olio raffinato e ben bilanciato. Si tratta di un fruttato medio connotato da un bouquet aromatico ricco di sfaccettature che si distingue soprattutto per sentori di pomodoro, erba fresca e basilico. Al palato risulta morbido e avvolgente, con un interessante equilibrio tra la componente amara e quella piccante che tende a prevalere su finale, senza tuttavia essere troppo invadente. L’assaggio ricorda il gusto del pomodoro, delle erbe aromatiche e del carciofo. Alla vista si presenta con un color giallo oro. Tali caratteristiche lo rendono ideale in abbinamento con zuppe a base di legumi, insalate arricchite da pomodoro, carni rosse grigliate, pizze e focacce. Esprime il meglio di sé soprattutto a crudo.

Manfredi Barbera & Figli – Premiati Oleifici Barbera
Contrada Foggia – Custonaci (TP)
T. 091 582900
www.oliobarbera.it

L’OLIO IN PILLOLE