Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Dove mangio il 05 Giugno2015


(Giuseppe Pignalosa)

da Napoli, Maria Antonietta Pioppo

C'è un posto sul Vesuvio dove magiare la pizza è un'esperienza che ogni gourmand dovrebbe fare. È il regno o per meglio dire l' 'orto' delle pizze e non solo. 

Si chiama le Parùle, sulla strada che porta a Ercolano, e in napoletano vuol dire orti e non a caso tutti gli ortaggi provengono dalla zona stessa. A gestirlo è la famiglia Pignalosa. 

Entrando si resta subito colpiti dalla particolarità dei dettagli, dalle casse di frutta che diventano mensole, alla pentola in rame, un oggetto 'cult' per la tradizione della pizza fritta napoletana. Colori vivaci caratterizzano le pareti e l'accoglienza del personale è degna di un ristorante gourmet.
Qui mangiare la pizza è un'esperienza non solo per la bontà indiscussa delle materie prime, ma soprattutto per l'attenzione e la cura con cui vengono spiegati i singoli prodotti e i loro accompagnamenti: olio, vino e birra. 

L'artefice è il giovane e talentuoso Giuseppe Pignalosa.

La sua pizza è il risultato di un impasto fatto con acqua, farine di alta qualità e pochissimo lievito. Gli ingredienti sono di prima scelta e tutti del territorio vesuviano e napoletano. Dal pomodoro del Piennolo del Vesuvio Dop dell'azienda Giolì, una delle produzioni di qualità del territorio, alle zucchine San Pasquale, dal pomodoro giallo Giagiù, ai vari ortaggi vesuviani di stagione e naturalmente, la mozzarella di Bufala in tutte le sue varianti. Da non perdere la pizza Montanara, fritta e condita con pomodoro del Piennolo, mozzarella di Bufala e qualche scaglia di Parmigiano Reggiano. E poi la carrellata continua con un menù ricco e variegato, dalla classica Margherita, alle creazioni stagionali come la pizza primavera con pancetta, fave fresche, crema di fave e ricotta di Bufala.

Le Parùle, però, non è solo pizza, ma anche ristorante. I piatti proposti sono semplici, sfiziosi e ben equilibrati. Merita menzione la frittura di alici accompagnata da fili di cipolla e tra i primi, spaghetti di Gragnano con vongole e cozze servite con scorzetta di limone. E per chiudere il dolcezza, una torta di mele abbinata a un'acquavite di albicocche del Vesuvio.

LE PIZZE DEGUSTATE


(La pizza Montanara con pomodoro del Piennolo del Vesuvio Dop)


(La pizza Primavera con fave fresche, crema di fave, pancetta e ricotta di Bufala)


(La pizza con pomodoro Giagiù, zucchine San Pasquale e burrata di Bufala)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Carmine di Donna

www.carminedidonna.it

3) Bignè con croccante e crema pasticcera

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search