Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Dove mangio il 27 Novembre2014

Nell’ambiente lo conoscono tutti come il mago del cappuccino e basta guardarlo armeggiare con tazze e lattiere per capire perché.

Giuseppe Mellina, barista al bar Sicilia 2 a Palermo, è uno specialista della Latte Art, una felice mescolanza di perizia tecnica di barista ed estro creativo da artista. Con in mano una tazza da cappuccino e nell’altra la lattiera, è in grado di realizzare cappuccini con i decori più disparati: da un messaggio di buongiorno “che per cominciare la giornata al meglio fa sempre piacere”, dice, a cuori, fiori, soggetti astratti o animali. Alta definizione in poco tempo “perché il segreto sta proprio qui - spiega - servire velocemente un cappuccino che sia bello da vedere e buono da sorseggiare”. Lui ce ne mette dieci di secondi per offrire al cliente un buon cappuccino decorato e oggi insegna come fare ai barman professionisti.

Mellina è uno dei pionieri di quest’arte che pare abbia mosso i primi passi una ventina di anni fa proprio in Italia da un inventore rimasto misterioso e che oggi è diffusa in tutto il mondo grazie a David Schomer, un barista di Seattle che, nel 1988, fece diventare il cuore sul cappuccino il suo segno distintivo.Oggi, grazie ad esperti appassionati che tengono corsi in giro per l’Italia, sempre più baristi si apprestano ad imparare le tecniche di decorazione. Noi abbiamo incontrato Mellina durante un pomeriggio alla Cappello Pastry Academy, mentre, tra un decoro ed un altro, spiegava ai presenti entusiasti l’importanza della schiuma e del movimento rotatorio del polso e della lattiera per ottenere un buon disegno. Ne abbiamo approfittato per fare quattro chiacchiere tra un cappuccino e l’altro e ci ha spiegato che questa sua passione è nata per caso, dal desiderio di migliorarsi sempre e poi è stato un crescendo, che i decori si possono arricchire con coloranti alimentari o con il cioccolato mentre i disegni tridimensionali fatti con la schiuma, che tanto suscitano entusiasmo in rete, in realtà sono più rischiosi perché per realizzarli ci vuole più tempo e il cappuccino potrebbe non arrivare al cliente alla temperatura ottimale.

Nel suo carnet, oggi, ci sono più di centotrenta disegni diversi e scambi con appassionati di tutto il mondo. Per chi volesse saperne di più: http://www.mellinagiuseppe.altervista.org/.

Clara Minissale

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Peppe Causarano

Ristorante VotaVota

Marina di Ragusa (Rg)

1) Spaghetto affumicato burro e alici

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search