Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Dove mangio il 21 Luglio2021
Roberto Pirelli

Fermare il tempo per attraversare il passato in un assaggio.

Questo il tema del menù degustazione “Il tempo reale”, il percorso dello chef palermitano Roberto Pirelli, alla guida dal 2017 del ristorante ViDi all’interno del Castello Tafuri Charming Hotel di Portopalo di Capopassero. Nell’estrema punta meridionale della Sicilia lo Chef Pirelli, membro dell’associazione nazionale Chic Charming Italian Chef, rielabora i sapori della cucina antica siciliana, quella dei grandi pranzi della domenica di famiglia, dove la memoria dei ricordi personali del passato confluisce nell’esperienza, in un mix fra curiosità e contaminazione. Una degustazione sensoriale esaltata dal racconto della maitre sommelier Paola Tilli, la quale con notevole professionalità e profonda sensibilità accoglie e accompagna gli ospiti in questo viaggio nel ricordo di momenti e sapori tanto antichi quanto intimi e suggestivi. Il leitmotiv che lega tutti i piatti e le altre proposte degustazione è l’evocazione dell’infanzia tratteggiando l’identità di uno chef “Peter Pan” fra l’avventuroso e il nostalgico contemporaneo.

L’amuse bouche propone i sapori chiari di un inizio pranzo siciliano, magari di quelli in campagna, dove si incontrano i sapori di terra e di mare, il profumo del pane caldo e delle olive. In ordine: sfincione palermitano, rivisitazione di un pane “cunzatu” ricoperto di gelato al cioccolato bianco, cucciolone con formaggio di capra e mousse di pesce spada e cialda al parmigiano, nachos di mais con “masculino”, maionese all’albume. Notevoli le olive cotte. Dal sapore particolarmente deciso ricordano anche nei profumi quelle tavole di campagna appena imbandite.

Si prosegue con “l’uovo sbattuto”. Ricetta della nonna per eccellenza, piatto semplice dell’infanzia per antonomasia. Molto saporito e presentato con crostino di pane da accompagnamento.

In memoria del pranzo siciliano della domenica la “raclette siciliana con patata bollita e cicoria selvatica”. Piatto gustoso.

Il sogno del bambino mai cresciuto arriva in tavola con il “ricordo della pastina al formaggino” rivisitata con ricotta, caprino, parmigiano, e cotta in acqua di alloro.
Ricetta unica nel suo genere per idea e sapore.

Sperimentale la ventresca di tonno in salsa alessandrina, ovvero una salsa storica – di epoca romana – a base di vino passito, garum (antenato della colatura di alici), uva passa. Buon incrocio di sapori.

Per concludere, una pesca con una delicata crema pasticcera. Un dolce tipico siciliano ben presentato.

Alessia Zuppelli

Ristorante Vidi – Castello Tafuri Charming Suites
Via Tonnara, 1 - Portopalo di Capo Passero (SR)
T. 345 1663741
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.ristorantevidi.it
www.castellotafuri.it
Aperto da aprile a novembre, a cena tutte le sere.
Carte di Credito: tutte
Parcheggio: sì

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search