Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Contributors

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano

Roberto Chifari

Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco

Annalucia Galeone
Federica Genovese

Clarissa Iraci

Francesca Landolina

Federico Latteri
Irene Marcianò

Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi

Clara Minissale

Fiammetta Parodi

Geraldine Pedrotti

Stefania Petrotta

Michele Pizzillo

Fabiola Pulieri
Enzo Raneri

Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita

Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione
eventi
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'olio della settimana il 19 Aprile 2013
di Redazione

Cerasuola, Biancolilla e Nocellara del Belice.

La famiglia Di Giovanni è di San Cipirello, un paese il cui territorio è circondato da due lati su tre da quello immenso di Monreale. E i Di Giovanni, come molti dei loro concittadini, hanno proprietà nei due comuni, rispettivamente nelle contrade Giambascio e Pietralunga. Uliveti e vigneti alcuni dei quali sono stati estirpati per far posto ad altri ulivi.

Quindi alberi di circa 50 e 12 anni nelle cultivar Cerasuola e Biancolilla a cui si è aggiunta la Nocellara del Belice a Montevago e a Castelvetrano. Così si può formare la triade classica, il blend più diffuso nella Sicilia ad ovest di Palermo, una sintesi di varietà, ciascuna con le proprie caratteristiche, che bene si fondono per dare extravergini di qualità e gusto.

Se qualcuno non conosce a memoria le caratteristiche delle tre cultivar le può ripassare QUI. La DOP Val di Mazara comprende il territorio dell'intera provincia di Palermo e della parte occidentale di quella di Agrigento e deve essere prodotto per almeno il 90% dalle tre cultivar suddette, anche da sole.

La famiglia Di Giovanni, che coltiva anche uva da tavola, da parecchi anni si è dedicata alla ricerca della qualità con un'attenta cura in campagna ed ha adottato il regime biologico, certificato da due anni. Inoltre dalla campagna olearia 2012 per circa la metà della sua produzione che è stata di 1.000 litri ha un'etichetta bio, che ha già guadagnato premi, nella DOP su detta. Il resto, sempre in bio, è in parte in monocultivar di Biancolilla e per il resto in blend non DOP. Non possedendo un frantoio e dovendosi servire di uno che possa molire in biologico porta le olive a Menfi presso il frantoio della cooperativa La Goccia d'Oro.
 
L'olio degustato al naso si presenta con bei profumi di carciofo, di pomodoro verde e di erbe officinali. Al gusto è un olio dolce, pochissimo amaro e poco piccante, delicato e di armonia. Da abbinare a pesce marinato, a piatti semplici, a carciofi al vapore. Vendita diretta e in qualche negozio di prodotti tipici. La bottiglia da ½ litro a 7 euro.

Azienda Agricola Di Giovanni
via Sardegna 66
90144 Palermo
tel. 329 1918165
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Recensioni
di Giovanni Paternò

Rubrica a cura di  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Felice Sgarra

Casa Sgarra

Trani (Bt)

3) Melanzana con burrata d’andria e gelato al pomodoro

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search