Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Benessere & alimentazione
di C.d.G.

Mantenerci giovani e in buona salute è prerogativa di molti, per questo cerchiamo di seguire un alimentazione varia e bilanciata accompagnata spesso da una buona attività fisica.

Che si tratti di sport all’aria aperta o di allenamenti di varia natura in palestra, entrambi contribuiscono a mantenere in forma il nostro fisico e a scaricare tutto lo stress che acquisiamo durante la routine quotidiana; ecco perché l’attività fisica è di fondamentale importanza, basta seguire qualche piccolo  accorgimento per non affaticare eccessivamente  il nostro organismo evitando così d’incorrere in fastidiosi dolori o crampi muscolari che possono farci desistere dalle nostre attività fisiche.

I fastidiosi crampi, che sicuramente almeno una volta abbiamo sperimentato, sono contrazioni involontarie della muscolatura volontaria, la causa della loro insorgenza non è univoca, sembra però che l’attività fisica praticata in ambienti caldo umidi possa favorire la loro comparsa e sono certamente più probabili in quei soggetti la cui forma fisica non è massima, ecco perché l’attività sportiva deve essere calibrata e soprattutto graduale.

Alcune piccole regole comunque possono attenuare il “fenomeno“ crampo, ad esempio aumentare  progressivamente l’intensità dell’esercizio fisico, fare stretching prima e dopo l’attività, eseguire  qualche esercizio di riscaldamento. Tuttavia se nonostante l’attuazione di queste semplici regole dovessimo imbatterci nel tanto temuto crampo, niente paura la natura ci viene in soccorso. Si perché la radice di zenzero, annovera tra le sue svariate proprietà anche quella di mitigare i dolori muscolari. Questa sorprendente capacità è emersa durante una ricerca condotta all’università della Georgia dove è stato somministrato a soggetti sottoposti ad intensa attività fisica ad un dosaggio di 2 grammi di zenzero crudo o cotto, facendo emergere una riduzione del dolore muscolare di circa il 24%. Sembrerebbe comunque che il trattamento termico (ovvero la cottura) dello zenzero non ne potenzi gli effetti. 

Svolgiamo dunque  tranquillamente la nostra usuale attività fisica cercando di essere piuttosto regolari e soprattutto calibriamola in base alla nostra reale preparazione atletica, facciamo esercizi di riscaldamento preparatori e del buon stretching a inizio e fine allenamento, qualora dovessimo avvertire dei fastidiosi dolori muscolari  consumiamo indifferentemente circa 2 grammi di zenzero crudo o cotto, magari sciolto in una calda tisana rilassante o consumato con una gustosa ricetta e i nostri muscoli ne beneficeranno di certo

Spiedini di pollo allo zenzero
Ingredienti

  • 500 g petto di pollo di
  • 350 g di ananas a fette
  • 1 limone
  • 1 spicchio d'aglio
  • 10g di zenzero fresco
  • menta fresca
  • farina di cocco
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

 
Prendere il petto di pollo e dividerlo a metà, nel senso della lunghezza, tagliarlo a dadi di circa 2 cm per lato. Marinare per un'ora con il succo del limone, menta spezzettata, lo zenzero sbucciato e grattugiato, l'aglio spellato, 2-3 cucchiai di olio, sale e pepe. Sgocciolare il pollo e alternarlo negli spiedini con l'ananas a pezzetti. Spolverizzare con la farina di cocco. Cuocere gli spiedini a fuoco medio su una piastra con sale fino per 7-8 minuti, e cuocere su tutti i lati. Aggiungere sale e pepe a piacimento, e servire con del mango o della papaya a fette.

Andrea Busalacchi


Esperto in nutrizione e integrazione nutrizionale 
presso le Università Bicocca di Milano e UniCt di Catania
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fb: Andrea Busalacchi


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

GLI APPUNTAMENTI

LE RICETTE DEGLI CHEF

Maurizio Albarello
Trattoria Antica Torre
Barbaresco (Cn)

Stefano Mazzone

Grand Hotel Quisisana

Capri (Na)

2) Tortelli di cipolle al burro di acciughe e pecorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search