Giornale online di enogastronomia • Direttore Fabrizio Carrera
Cristina Bowerman

Linguine Pastificio dei Campi cotte in acqua di peperone arrostito, alici di cetara e coriandolo fresco

21 Novembre 2011
linguine

Cristina Bowerman
Hostaria Glass
Roma

Ingredienti per 4 persone
340 gr Linguine
8 peperoni rossi
5 cucchiai di olio
1 spicchio d’aglio
un mazzetto coriandolo fresco
20 alici di cetara sott’olio

Procedimento
Cospargete di olio 7 peperoni rossi e metteteli a cuocere in forno a 170 gradi circa. Metteteli a scolare e raccogliete il loro succo. Usate 6 peperoni per qualcos’altro e uno frullatelo (dopo averlo spelato ed eliminato i semi. Tutti!) con un po di olio e sale e passatelo al setaccio. Prendete l’ultimo peperone e dopo averlo arrostito su fuoco vivo, mettetelo ad esiccare in forno fino a quando completamente disidratato ( circa 60 gradi per 7/8 ore). Frullatelo riducendolo in polvere.
 
Cuocete le linguine per 4 minuti in acqua salata. In una padella fate rosolare uno spicchio d’aglio in 4 cucchiai di olio, aggiungete l’acqua dei peperoni e fatela ridurre di un terzo. Aggiungete la pasta e finitela di cucocere in padella (4 minuti circa) aggiungendo altro liquido se necessario. Aggiungete le alici e il coriandolo. In un piatto disponete il coulis di peperoni, la polvere di peperoni e la pasta. Servite