Giornale online di enogastronomia • Direttore Fabrizio Carrera
Vini e territori

Marsala città del Vino 2013, presentato il programma. Crocetta: “Il merito alle aziende che si sono ben radicate nel territorio”

12 Marzo 2013
Marsala


Veduta su Mozia

E' stato presentato oggi il programma di eventi sul vino e il territorio che celebra Marsala come città europea del vino 2013.

La cittadina siciliana rappresenterà la Regione e l'Italia sulla scena internazionale del vino e dell'enoturismo, dal prossimo 15 marzo e per tutto l’anno. A Palazzo d'Orleans, a Palermo, in conferenza stampa, sono stati dati tutti i dettagli dell'iniziativa ‘Marsala European Wine City’. Il vino bianco, così come il rosso, o il marsala Doc saranno il filo conduttore dei numerosi eventi in programma che coinvolgeranno non solo i maggiori produttori vitivinicoli ma anche i rappresenti di arte e cultura mediterranea. Il sindaco di Marsala Giulia Adamo, che ha presentato l’evento, ha parlato di: “un'occasione unica non solo per Marsala ma per l'intera Sicilia, dato che il nostro vino e la nostra città rappresenteranno il vino europeo nel mondo. Tutti possono fare vino ma solo noi lo produciamo da tremila anni. Marsala duemilatredici sarà un'occasione straordinaria per tutti”. 


Rosario Crocetta

E’ dello stesso avviso anche il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, presente all'incontro con i giornalisti, ha lodato l'iniziativa: “Un'occasione di rilancio per il territorio, un progetto che valorizza la nostra agricoltura e i nostri vini. La Sicilia ha delle potenzialità di mercato incredibili e una manifestazione del genere dà alla città di Marsala la giusta ribalta, grazie anche all'appoggio di aziende serie e radicate nel territorio. Noi, come rappresentanti delle Istituzioni, ci tenevamo ad avere il patrocinio di questa manifestazione. L'european wine city è uno sponsor importante per la città di Marsala, ma è soprattutto un'occasione unica per la Sicilia”. Importante anche l’investimento della multinazionale del vetro O-I (Owens-Illinois), presente sul territorio, che ha voluto legare il proprio marchio a “Marsala 2013” e curerà il Forum internazionale dell’economia e del mercato vitivinicolo, nonché altre iniziative legate allo stage per giovani viticoltori. Nell'ambito della stessa manifestazione, Marsala sarà anche l'unica tappa italiana del Kitesurf World Cup Freestyle dal 25 al 30 giugno.

 

Roberto Chifari