Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 02 Marzo2016

La card prevede sconti medi del 10 per cento in strutture alberghiere, ristoranti, enoteche e wine-bar. Arianna Occhipinti: "Così rilanceremo il nostro territorio"


(Luca Zingaretti)

È stata presentata stamattina la “Wine Pass”, la nuova iniziativa fortemente voluta dall’Associazione Strada del Vino Cerasuolo di Vittoria presieduta da Arianna Occhipinti e salutata con soddisfazione dal Consorzio di tutela del Cerasuolo di Vittoria Docg il cui presidente è Massimo Maggio.

Un’iniziativa che coinvolge circa un centinaio tra alberghi, bed and breakfast, ristoranti, vinerie, enoteche, ma con numeri sicuramente destinati a crescere, viste le buone impressioni suscitate dalle prime fasi iniziali. In queste strutture i possessori (turisti, winelover, foodies) della Wine Pass potranno avere uno sconto medio del dieci per cento.
La tessera numero 1 è stata consegnata all’attore Luca Zingaretti, che interpreta il commissario Montalbano, una serie tv che ha avuto un successo ed una eco di rilevanza internazionale e che ha consentito di far conoscer questi territori nel mondo.
“Ci è sembrato un modo per ringraziare Luca Zingaretti e, virtualmente, anche lo scrittore Andrea Camilleri che hanno fatto tantissimo per i nostri territori, mostrando al mondo le bellezze e le potenzialità di cui disponiamo e di cui ancora non siamo consci fino in fondo. Ora ci mettiamo del nostro con questa Wine Pass, per dare un’ulteriore spinta a questo fenomeno di enoturismo che nelle nostre zone sta sempre di più ottenendo consensi e successi”, spiega Arianna Occhipinti presidente dell’associazione Strada del Vino Cerasuolo di Vittoria.

I titolari della Wine Pass potranno richiedere sconti e promozioni per visitare al meglio il territorio del Cerasuolo di Vittoria, unica Docg siciliana.

(Arianna Occhipinti con la Wine Pass)
“Abbiamo creato un circuito virtuoso che speriamo possa crescere sempre più in tempi rapidi – dice Arianna Occhipinti-. L’obiettivo è quello di valorizzare queste zone meravigliose della Sicilia, attraverso il vino simbolo del ragusano e delle sue eccellenze agroalimentari”.

I possessori della Wine pass potranno utilizzare due formule: una mensile ed una annuale. Sul sito della Strada del vino (www.stradadelvinocerasuolo.it) in fase di restyling, si potrà richiedere la card che verrà spedita a casa. La formula di 30 giorni costa 30 euro, mentre quella annuale costa 70 euro.
 
“L’idea è quella di acquistarla prima di mettersi in viaggio – spiega la Occhipinti – per iniziare sin da subito ad usufruire delle promozioni”.
La Wine Pass permette di ricevere tanti sconti e promozioni che - come dicevamo - vanno da un minimo del 10 per cento per ricettività e ristorazione.
È stato creato un circuito interno riservato alle aziende che potranno avere sempre conto di chi realmente ha acquistato la Wine Pass. Ma non solo, perché il circuito prevede anche sconti e promozioni per musei, trasporti ed affitto di auto.
“La card non si rivolge solo al turista – spiega la Occhipinti – ma anche ai residenti della zona. Un modo per sostenere le zone dove abitiamo e permetterne uno sviluppo”.

“Un’iniziativa lodevole e innovativa – dice Massimo Maggio – che attira senz’altro l’interesse di tutti gli operatori. Finalmente congiunge la Strada del Vino con le altre realtà, anche di tipo ricettive. In questo periodo i numeri del Cerasuolo sono discreti, ma abbiamo un potenziale che potrebbe dare una produzione molto più importante. Ora, però, il nostro obiettivo è quello che tutto il territorio si distingua per le sue eccellenze”.
Alla presentazione erano presenti anche Maurizio Tasca, presidente della Fipe Ragusa e Roberto Rizzo già commissario della Camera di Commercio di Ragusa.
In questo link le interviste ai protagonisti

LE IMMAGINI DELLA PRESENTAZIONE




(Fabrizio Carrera e Arianna Occhipinti)





(Massimo Maggio)


(Maurizio Tasca)


(Roberto Rizzo)





Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Lacalamita

Lula pane e dessert

Trani (Bt)

2) Pane di segale

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search