Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 18 Ottobre2018

Le aziende dell’Istituto Grandi Marchi saranno protagoniste del pranzo annuale della Wine Experience di Wine Spectator che si terrà il 19 ottobre al Marriott Marquis di New York. 

All’evento sono attesi 900 partecipanti tra stampa, professionisti di settore e wine lover provenienti da tutto il mondo. Per le aziende dei Grandi Marchi si tratta della seconda presenza in questa occasione nel giro di pochi anni: la prima fu infatti nel 2014 in occasione del decennale dell’Istituto. “L’opportunità di far degustare i nostri vini nel corso del pranzo della Wine Experience -  ha detto il Presidente dell’Istituto Grandi Marchi Piero Mastroberardino - costituisce un’occasione importante di promozione e rappresentanza, in un contesto internazionale molto qualificato, del vino italiano di qualità. Come gruppo di famiglie storicamente impegnate nel settore sentiamo il dovere di testimoniare il modello che caratterizza il vino italiano di pregio, fatto di radici storiche e culturali, sociali, economiche e territoriali, di un forte impegno di aziende multigenerazionali direttamente coinvolte nello sviluppo e nella diffusione del vino italiano a livello internazionale”.

L’evento conclude il programma istituzionale negli Stati Uniti che, nel corso della settimana, ha toccato le città di Houston e Boston con un mirato calendario di degustazioni guidate, walk around tasting e wine maker lunch rivolti a operatori commerciali, sommelier, stampa e influencer. Con un fatturato complessivo di oltre 550 milioni di cui il 61% relativo all’export, l’Istituto rappresenta nel suo insieme oltre il 5% del valore vino Italia e poco meno del 6% a valore della quota export nazionale. Fanno parte dell’Istituto del Vino Italiano di Qualità Grandi Marchi le aziende: Alois Lageder, Argiolas, Ca’ del Bosco, Michele Chiarlo, Carpenè Malvolti, Col d’Orcia, Donnafugata, Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute, Gaja, Jermann, Lungarotti, Masi, Marchesi Antinori, Mastroberardino, Pio Cesare, Rivera, Tasca D’Almerita, Tenuta San Guido, Umani Ronchi.

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search