Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 03 Ottobre 2019
di C.d.G.


(Giosuè Catania)

di Federica Genovese

Si respira e si guarda con positività alla campagna olivicola italiana. Le stime sono firmate dalla Cia, Agricoltori italiani e raccontano di un'Italia olivicola che si sta riprendendo dopo le annate disastrose degli anni recenti. 

In generale, la produzione di olio extravergine di oliva si dovrebbe attestare sulle 330 mila tonnellate, con un aumento della produzione rispetto al 2018 dell'89 per cento (lo scorso anno la produzione si fermò a 175 mila tonnellate). Sono ben 8 le regioni italiane che miglioreranno la loro produzione rispetto al 2018. La parte del leone la farà ancora una volta la Puglia che produrrà quasi 200 mila tonnellate di olio. Migliorano anche Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Il presidente del gruppo di interesse nazionale olivicolo Cia, Giosuè Catania, dice: "Rispetto ai dati previsionali sulla prossima campagna, c’è da sottolineare che il nostro paese non è autosufficiente da un punto di vista produttivo, pertanto vi è la necessità di dotarsi di un forte piano olivicolo nazionale che affronti le questioni relative all’aumento delle superfici e dell’abbattimento dei costi di produzione, puntando sulla promozione del nostro eccellente prodotto per l’affermazione nei mercati nazionali ed esteri".

La Sicilia, però, registra nette differenze di produzione a seconda delle aree, all'interno delle stesse province. La difformità produttiva sul territorio, tra oliveti e alle volte all’interno degli oliveti stessi, è una caratteristica estendibile a tutta la regione. Due aspetti hanno influito su quelli che sono i risultati attesi: i fenomeni climatici nel periodo della fioritura e il comportamento delle diverse varietà a fronte di questi fenomeni. In primavera forti venti di scirocco sono intervenuti a danneggiare la delicata fase di fioritura determinando una sorta di bruciatura del fiore sulla pianta che si è tradotta successivamente in una ridotta allegagione. Complessivamente, si può stimare per la Sicilia una annata in crescita del +35%, che porterebbe il quantitativo stimato a superare le 24 mila tonnellate. Produzione incoraggiante, certo, ma oltre il 50% al di sotto di quella espressa in passato da annate di carica.

LE PREVISIONI (in tonnellate) E LA VARIAZIONE RISPETTO AL 2018

  • Piemonte - 8 (-63%)
  • Lombardia - 507 (-65%)
  • Trentino Alto Adige - 169 (-65%)  
  • Friuli Venezia Giulia - 53 (-65%)
  • Veneto - 1.248 (-65%)
  • Emilia Romagna - 616 (-50%)
  • Liguria - 2.784 (-43%)
  • Toscana - 16.278 (-20%)
  • Umbria - 4.479 (-28%)
  • Marche - 3.549 (+63%)
  • Lazio - 7.036 (-19%)
  • Abruzzo - 10.707 (+52%)
  • Molise - 3.276 (+40%)
  • Campania - 10.104 (+52%)
  • Puglia - 199.345 (+175%)
  • Basilicata - 5.675 (+340%)
  • Calabria - 35.979 (+116%)
  • Sicilia - 24.393 (+38%)
  • Sardegna - 4.600 (+183%)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Antonio Zaccardi

Pashà Ristorante

Conversano (Ba)

3) Animelle, fagiolini e tartufo

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search