Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 30 Agosto 2020
di Giorgio Vaiana

L'emergenza sanitaria causata dal coronavirus ha sconvolto i mercati di tutto il mondo.

Tutti i canali di vendita on-trade hanno sofferto, ma in particolare hanno sofferto il travel retail globale e il duty free. Con il numero di passeggeri negli aeroporti e nei traghetti in calo enorme, gli operatori aeroportuali e i principali rivenditori duty free segnalano un calo delle vendite in volume e valore del 50% e oltre. Tanto che in molti scali internazionali, i duty free sono rimasti chiusi. La situazione supera di gran lunga l'ultima grande crisi seguita al crollo finanziario del 2008, quando le vendite nel 2009 sono scese di appena l'8% e sono effettivamente rimbalzate nel 2010 grazie a mercati dinamici come la Cina che era al suo primo boom economico. La situazione attuale è molto più grave. Sandra Newman, direttore della ricerca sulla vendita al dettaglio di viaggi presso Iwsr Drinks Market Analysis, ha dichiarato a The Drink Business: "Molti duty free hanno riaperto ora che alcuni viaggi sono ripresi. Tuttavia, circa il 60% delle destinazioni ha ancora restrizioni sull'internazionale. L'Iwsr prevede che il volume globale di vendita al dettaglio di viaggi potrebbe diminuire del 60% nel 2020".

Per uscire da questa crisi probabilmente ci vorranno parecchi anni. Newman ha continuato dicendo: "L'impatto sul settore dei duty free sarà probabilmente più duraturo di quello delle precedenti recessioni" e l'Iwsr non prevede un ritorno delle vendite di alcolici ai livelli del 2019 fino al 2023 e alcuni rapporti suggeriscono anche un po' più di tempo. Ma una ripresa è necessaria. E sembra che l'e-commerce diventerà molto più importante per quello che è stato tradizionalmente uno spazio di vendita molto fisico e visivo. Il gigante delle bevande Pernod Ricard, ad esempio, ha dichiarato a luglio che la sua divisione di vendita al dettaglio di viaggi aveva visto un calo dell'80% tra febbraio e giugno di quest'anno. Ciononostante, Craig Johnson, vice presidente marketing di Pernod Ricard Global Travel Retail, ha detto: "Questa crisi senza precedenti è stata una sfida e avrà un impatto a lungo termine sul nostro settore e sul comportamento dei consumatori. Tuttavia, abbiamo colto questa opportunità per reimmaginare il futuro della vendita al dettaglio. Ci aspettiamo di vedere una forte crescita dell'e-commerce, con click & collect come fattore chiave, e siamo entusiasti di continuare a espandere questo canale. Nei prossimi mesi lanceremo nuove esperienze di vendita al dettaglio digitalizzate, che offriranno nuove esperienze ai nostri partner e consumatori. Naturalmente continueremo a innovare e condividere nuovi prodotti, come le esclusive per il travel retail e i prodotti in edizione limitata, rilasciandoli in linea con i viaggi dei consumatori".

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Ciro Scamardella

Pipero

Roma

1) Raviolo di cavolfiore, vaniglia e capasanta

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search