Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 18 Settembre 2011
di Redazione

Diciassette richieste approvate positivamente. E’ il risultato del lavoro del Comitato Nazionale Vini che ha deliberato su richieste di vini Docg, Doc e Igt italiani.

Decisioni che sono state ben viste dal ministro delle Politiche agricole, Saverio Romano: “Il comitato nazionale vini con la riunione del 14 e 15 settembre, - ha infatti commentato a conclusione dei lavori - deliberando positivamente su 17 richieste di riconoscimenti e modifiche di disciplinari di vini Docg, Doc e Igt di varie regioni italiane, ha completato il programma operativo stabilito all'inizio del suo mandato, ottemperando alla propria funzione istituzionale con un ricaduta concreta per il comparto vitivinicolo, settore di rilevante importanza per l'economia e la cultura del Paese. Credo che il lavoro del Comitato Nazionale Vini si sia rivelato particolarmente prezioso in un periodo che ha visto crescere il prestigio e il valore del nostro vino nel mondo”.
Sempre dal ministero si apprende che la Toscana ha conquistato un posto rilevante nel corso della riunione. Sono state valutate ben nove pratiche di cui due riconoscimenti a Docg e sette modifiche dei disciplinari di vini a Doc. Nel dettaglio, è stato dato parere positivo al riconoscimento della Docg Suvereto e alla Docg Val di Cornia Rosso o Rosso della Val di Cornia e con la conseguente modifica del disciplinare di produzione della Doc Val di Cornia. Per la regione Calabria è stato dato parere positivo alle richieste di modifica inerenti il disciplinare di produzione della Doc Savuto e della Doc Scavigna che riguardavano, tra le altre, talune variazioni della composizione ampelografica riferita alle tipologie delle due citate denominazioni di origine controllata. Per il Molise è stata deliberata la modifica del disciplinare di produzione della Doc Pentro di Isernia, mentre, per la Liguria è stata approvata la richiesta di modifica dell' Indicazione Geografica Tipica Golfo dei Poeti La Spezia, che ha assunto la denominazione Liguria di Levante. Per il Veneto è stato deliberato il riconoscimento di due nuove Doc, ovvero Lessini Durello e Vigneti della Serenissima. Sono state, inoltre, valutate positivamente, si legge sempre nella nota del ministero, le richieste di modifica dei disciplinari di produzione dei vini a Doc Bianco di Custoza e Monti Lessini. Infine, sono stati esaminati ricorsi e controdeduzioni inerenti ad alcune proposte di disciplinare precedentemente pubblicate nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Sandra Pizzurro


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gennaro Esposito

Torre del Saracino

Vico Equense (Na)

1) Crocchetta di stoccafisso e crema di capperi

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search