Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 13 Giugno 2018
di C.d.G.

Prima a Mosca e poi a San Pietroburgo: l’Istituto Grandi Marchi ha appena concluso la sua missione in Russia registrando un grande successo per gli eventi organizzati e il tutto esaurito per i due seminari di degustazione guidata moderati da Vlada Lesnichenko di Russian Wine Awards.

Sono state due giornate intense, organizzate in modo da coprire tutti i target delle due città russe visitate: sommelier, trade, consumatori finali, giornalisti e Vip. Per il 15˚ anno consecutivo l’Istituto dimostra di credere nel mercato russo. Anche quest’anno grande soddisfazione ha espresso il Presidente di Igm Piero Mastroberardino: “Il nostro impegno conferma la volontà di continuare a presidiare un mercato chiave dal valore di 181 milioni di euro. Per l’importanza che riveste, essendo la Russia il 4° Paese di sbocco in valore per il vino italiano, è buona regola non allentare la pressione, favorendo la diffusione dei vini italiani di pregio. I Grandi Marchi sono presenti in questo mercato con continuità e costanza dal 2004, organizzando ogni anno iniziative  che costituiscono appuntamenti fissi grandemente attesi non solo dagli importatori ma anche dai diversi operatori del settore e media.”

Il programma del tour in Russia è stato diviso in 2 giornate. La prima si è tenuta a Mosca con un winemaker lunch inaugurale presso Ovo, il ristorante di Carlo Cracco. A seguire ha avuto luogo una degustazione guidata moderata da Vlada Lesnichenko di Russian Wine Awards al Lotte Hotel e infine un walk around tasting nell’ambito del “Solo Italiano Great Wines of Italy”. La seconda gioranata a San Pietroburgo si è aperta con un winemaker lunch presso il Ristorante Probka. Nel pomeriggio si sono tenute la degustazione guidata, anch’essa moderate da Vlada Lesnichenko di Russian Wine Awards, e in seguito il walk around tasting presso Sokos Hotels Palace Bridge St. Petersburg. Le aziende dell’Istituto che hanno partecipato a questo tour sono state:  Antinori, Argiolas, Jermann, Lungarotti, Masi, Mastroberardino, Michele Chiarlo, Pio Cesare, Rivera, Tasca d’Almerita, Umani Ronchi.

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gennaro Esposito

Torre del Saracino

Vico Equense (Na)

1) Crocchetta di stoccafisso e crema di capperi

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search