Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 04 Gennaio2012

Il ristorante la Dispensa dei Monsù di Palermo chiude.

Bonetta dell’Oglio volta pagina e si prepara a conquistare i palati d’oltre confine. Così al 59 di via Principe di Villafranca si conclude un capitolo durato dieci anni. E' ufficiale la decisione. Venerdì 6 gennaio alle 19 la chef incontrerà clienti affezionati ed amici per brindare alla fine di una storia e a nuove avventure culinarie. “Ringrazio la città di Palermo per avermi dato la possibilità di crescere - dice la Dell'Oglio -. Di questa lunga esperienza mi porto dietro un arricchimento straordinario, incontri meravigliosi ed emozioni grandissime”. La cuoca oramai giramondo non abbandona però del tutto la scena di Palermo. Nei suoi progetti in Sicilia c’è quello di cucinare come personal chef. All’estero invece guarda al Nord Europa, che già da mesi colonizza con le sue creazioni gastronomiche. “Curerò catering e avvierò collaborazioni con i colleghi degli altri Paesi – spiega -. Voglio divulgare i legami con la mia Isola. Ho visto che le potenzialità della mia cucina e dei nostri sapori sono apprezzate”.

Nel nuovo ruolo di ambasciatrice della tradizione la chef promuoverà i prodotti della terra. “L’agricoltura è la filosofia della mia cucina, il mio punto di forza, racchiude tutto ciò che di straordinario da la nostra terra - e aggiunge -. L'obiettivo sarà quello di valorizzarla e promuoverla attraverso i miei piatti”. La nuova avventura l’affronta quindi con entusiasmo. “Questa scelta mi consentirà di essere più libera, di potermi dedicare alla mia creatività entrando a contatto con altre culture e confrontandomi su scenari diversi dal mio”. Sabato 7 la Dell'Oglio preparerà l'ultima cena da titolare della Dispensa dei Monsù. "Sarà comunque una festa, cucinerò le mie specialità, per me non è un addio".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Caterina Ceraudo

Ristorante Dattilo

Crotone

4) Olio e vino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search