Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 14 Agosto2020
Enrico Russino

di Roberto Chifari

Pensi a Scicli e ti viene in mente il barocco, la cucina e il set cinematografico di Montalbano.

Eppure la sorpresa non è il commissariato di Montalbano all’interno della sede del comune, bensì “Gli Aromi” di Enrico Russino. E se Russino batte Montalbano vale la pena approfondire questo storia. A decretare questa vittoria sono gli stessi viaggiatori che sulla piattaforma TripAdvisor hanno incoronato Gli Aromi al primo posto tra le cose da fare a Scicli, prima del tour dei luoghi della serie televisiva Il commissario Montalbano, prima del tour di Ragusa, Modica e Scicli. Ed è un bel risultato perché se Montalbano è la locomotiva del turismo del sud est siciliano, vuol dire che una volta arrivati in questo angolo di Sicilia i turisti scoprono qualcosa di unico. A dire il vero, i primi a scoprirlo sono stati i turisti americani, australiani e canadesi. Sono loro che sono rimasti per primi affascinati da un tramonto mozzafiato, dalla cucina ricercata di Rita Russotto e di quell'affubulatore che è Enrico Russino. Tre motivi per venire a trascorrere qualche ora qui, nella punta estrema dell’isola per esaltare i cinque sensi con le piante officinali.

“Gli Aromi” è nella classifica delle cose da fare a Scicli al primo posto, per intenderci il podio si chiude con il museo a Rutta ri Ron Carmelo e la visita della stessa Scicli. Tra le prime dieci cose da fare a Scicli ci sono anche la visita a Sampieri, alla Fornace e il tour completo del set di Montalbano. Un bel risultato che premia l’incessante lavoro di Rita ed Enrico. “Gli Aromi - si legge nella mission - si occupa della produzione e commercializzazione di erbe officinali e aromatiche, puntando sulle specie endemiche delle coste siciliane e in particolare della fascia iblea. L’azienda, a conduzione familiare, produce più di 200 diverse varietà utilizzando metodi tradizionali. L’azienda di propone come meta di viaggio per curiosi e appassionati. Il percorso comprende visita aziendale, illustrazione delle varie essenze, loro peculiarità e possibili utilizzi; degustazione prodotti tipici e assaggi aromatizzati”. E allora se vi trovate a queste latitudini, vale la pena davvero venire a scoprire il percorso che Enrico ha preparato per voi insieme a Rita e alle piante officinali che crescono al sole di Scicli.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search