Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 16 Agosto2021
La celebre foto "California kiss" di Elliot Erwitt

Due icone in una bottiglia. Il Vermentino Toscana "Baci sulla bocca", prodotto da Trudie Styler insieme al marito Sting, arriva sul mercato con una veste d'autore ed è un invito a ritrovare la gioia di un bacio amoroso dopo il distanziamento imposto dal lockdown.

La nuova etichetta dell'azienda agricola Il Palagio, new entry insieme al rosato 1530 Toscana Igt, riproduce la celeberrima foto "California Kiss" con il fermo-immagine di un bacio racchiuso in uno specchietto di un'automobile. Fu scattata nel 1955 da Elliot Erwitt, da anni legato da una forte amicizia col cantante inglese, la voce dei Police, al quale ha concesso i diritti all'utilizzo della foto in cambio di una dozzina di bottiglie de "Il Palagio". Un debutto nell'annata 2020 nel segno dell'arte dunque, come sottolineato dal sales manager dell'azienda toscana Tony Sasa durante una recente degustazione di Ein Prosit a Tarvisio, frutto del nuovo corso segnato dalla collaborazione con l'enologo Riccardo Cotarella che di questa produzione a bacca bianca, per il primo anno uscita in 5mila esemplari già sold out, ha seguito le uve coltivate in Maremma fino all'affinamento in cantina a Figline Valdarno, nella tenuta cinquecentesca a Sud di Firenze. L'azienda agricola il Palagio non è nuova alle evocazioni artistiche in etichetta, tra i suoi vini e oli prodotti con metodi biologici spiccano le etichette "Message in a bottle", "Sister Moon" e "When we dance" dedicati a brani indimenticati del gruppo ex Police.

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search