Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 27 Settembre2021

Un 2021 pieno di trionfi per i colori azzurri dell'Italia.

Che mettono a segno un altro successo. E lo fanno nel mondo della pasticceria. La nazionale italiana, infatti, ha conquistato a Lione, in casa dei cugini francesi, la coppa del mondo di pasticceria. A conquistare l'oro, Massimo Pica, specialista del cioccolato, Lorenzo Puca, specialista dello zucchero, e Andrea Restuccia, specialista del gelato. E' la terza volta che l'Italia si aggiudica un riconoscimento così prestigioso. Sul podio, al secondo poto il Giappone, terza la Francia. "Precisione, concentrazione e fantasia hanno permesso ai pastrychef tricolore di aggiudicarsi il prestigioso premio a Lione con opere d'arte dedicate alla natura - scrive in una nota presidente nazionale Conpait Angelo Musolino -. La vittoria in Francia ci riempie di felicità, evviva la pasticceria italiana, evviva i giovani pasticceri del nostro territorio". Il team ha avuto 10 ore per realizzare un dessert da condividere, un dolce su base di frolla aromatizzata con vaniglia e arancia con strati di crema pasticcera, pan di spagna al cioccolato, crema diplomatica alla vaniglia, gelatina profumata all'arancia e un diplomatico al cioccolato con salsa colante. La torta gelato era realizzata con una parte centrale di gelatina alla fragola e lampone, un semifreddo al mascarpone e lampone, mandole e passion fruit. All'interno un cilindro di meringa con una composta esotico. Il gelato mandorla, vaniglia e lime con una base di pan di spagna al pistacchio, lampone e mandorla. Non potevano mancare le congratulazioni del "maestro" Iginio Massari: "Complimenti ragazzi!", scrive su Facebook con tanto di foto a corredo. Ma in generale tutto il mondo della cucina italiana, e non solo, è in visibilio.

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search