Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Il personaggio

Abbiamo incontrato i due giovani chef in occasione di una cena "a sei mani" con il bistellato Vincenzo Candiano: "La stella? Se arriva bene, ma adesso ci interessa solo far felici i nostri clienti"


(Rosario Parisi e Piergiorgio Alecci)

di Francesca Landolina, Riposto (Ct)

In cucina, si definiscono fantasiosi e maniacali: sono Piergiorgio Alecci e Rosario Parisi, i due giovani chef del ristorante Donna Carmela di Riposto, in provincia di Catania. 

Intervista al critico gastronomico che ieri ha compiuto 70 anni. “Se mangio carne mi vengono un sacco di scrupoli, sto cambiando idea”. E su Tripadvisor? “Il peggio che ci sia”. E sulla critica: “È finita un’era. I giornali devono investire e creare una nuova autorevolezza”. Ed i ristoranti preferiti...


(Edoardo Raspelli)

Settant'anni. Molti dei quali passati immerso nel suo lavoro, da giornalista enogastronomico e volto noto delle Tv. Edoardo Raspelli ha raggiunto un importante traguardo. 

Il titolare del Vecchio Carro e premio Best in Sicily tra i produttori selezionati dallo chef bistellato Gennaro Esposito per la grande festa delle eccellenze italiane


(Giuseppe Oriti)

Tra gli artigiani del gusto che prenderanno parte a "soSTAnza” la piazza degli artigiani di “Festa a Vico”, fortemente voluta dallo chef Gennaro Esposito, due stelle Michelin della Torre del Saracino, c’è Giuseppe Oriti, allevatore di suini neri dei Nebrodi e produttore di porchetta nell’azienda agrituristica “Il Vecchio Carro” sita a Caronia, in provincia di Messina. 


(Alida, Adriana e Alessandro)

di Stefania Petrotta

Uno dei premi che ci è piaciuto di più assegnare nell’ultima edizione del Best in Sicily è stato quello de "I Giovani di Best in Sicily” che ci ha dato l'opportunità di mettere in risalto il lavoro di ragazzi under 30 che hanno deciso di restare in Sicilia e investire sulla propria terra, spesso portando avanti l’attività di famiglia, con grandi risultati. 

L'intervista con lo chef-patron del ristorante siracusano: "Il turismo si sta sviluppando e crescono anche le attività. Ma ho l'impressione che sia tutto un po' disordinato"


(Giovanni Guarneri e la sua brigata)

di Stefania Petrotta

Un mese fa le due giornate della festa delle Soste di Ulisse al Grand Hotel Minareto di Siracusa e oggi tracciamo un bilancio con Giovanni Guarneri, chef patron del ristorante Don Camillo sempre a Siracusa, che è stato, insieme a Marco Baglieri, chef patron del Ristorante Crocifisso di Noto, pedina importante nell’organizzazione dell’evento. 


(Giuseppe Giuliano)

di Manuela Zanni, Palermo

Una nuova filosofia della ristorazione che porta la firma di Giuseppe Giuliano e individua un nuovo modo di fare cucina. Prevede che ogni piatto, o un intero menù, possa essere abbinabile ad un colore declinato in molteplici varietà cromatiche, chiare e scure, che si trasformano in un “buon ricordo” alla vista prima ancora che al palato.

A Trabia, in provincia di Palermo. Lo chef ha accettato la proposta di Lorenzo e Giuseppe Forello dopo l’esperienza di cinque anni al Gagini 


(Gioacchino Gaglio - ph Luca Tedesco)

di Stefania Petrotta

Se vi steste chiedendo dove trovare Gioacchino Gaglio, vi diamo la dritta. Come da suo carattere, infatti, lo chef non ha ancora pubblicizzato il nuovo progetto, se non per un unico accenno su Facebook nel quale, approfittando di un post di ringraziamento rivolto a chi gli aveva fatto gli auguri per il compleanno, informa i suoi “follower” di grosse novità in arrivo.


(Paolo Romano)

di Manuela Zanni, Palermo

Il centro storico di Palermo è talmente ricco e articolato di vicoli e viuzze che può capitare di camminare e scoprire ogni giorno un locale nuovo (almeno per noi) a cui distrattamente non avevamo fatto caso, per poi, una volta entrati, chiedersi come sia stato possibile lasciarsi sfuggire fino ad allora un luogo così bello ed elegante. E’ il caso del ristorante e lounge bar Pablo’s.

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Caterina Ceraudo

Ristorante Dattilo

Crotone

4) Olio e vino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search