Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Il personaggio

Assegnato a Parigi dall'Oiv, per la sua “Guide pratique de la taille guyot - Prévenir les maladies du bois”


(Regina Vanderlinde e Marco Simonit)

Marco Simonit ha ricevuto ieri a Parigi il prestigiosissimo Premio Oiv 2018 nella sezione Viticultura per la sua “Guide pratique de la taille guyot - Prévenir les maladies du bois”, ovvero la versione francese del suo “Manuale di potatura della vite: Guyot”.  


(Martina Maggiordomo)

di Maria Giulia Franco

"In viaggio per me ci sono due modi di pranzare: nei mercati, assaggiando prodotti tipici; oppure in questi piccoli cafè, veloci, freschi e salutari. Il piatto forte lo riservo sempre per cena, perché trovo che sia il momento più rilassante. Qui a Parigi il mio sushi take away non poteva mancare ed è 100%". 

Lo chef catalano tra i più celebrati nel pianeta ha trascorso le sue vacanze nel capoluogo siciliano tra locali, cibo di strada e una fuga nelle Eolie. Ecco il racconto di un soggiorno e di un ospite molto particolare


(Ferran Adrià tra Luca e Martina Caruso al Signum di Salina)

"La mia patria è il talento". Risponde così Ferran Adrià a una nostra domanda sui rapporti tesi tra Madrid e Barcellona ed una Spagna sull'orlo di una guerra civile. 


(Alberto Gipponi, Roberta Schira e Claudio Garosci)

di Michele Pizzillo, Gussago (Bg)

E’ il cuoco della cucina narrativa, Alberto Gipponi, detto “il Gippo”, approdato ai fornelli dopo aver fatto il chitarrista, conseguito la laurea in sociologia che gli permette di fare il tutor per l’Università Cattolica di Milano, il consulente per il Comune di Brescia e il coordinatore della Società di San Vincenzo de Paoli Onlus. 

L'intervista dello chef televisivo più famoso al Corriere della Sera: "Il sistema food mi fa schifo"


(Gabriele Rubini, in arte chef Rubio)

Il suo "Unti e bisunti" ha portato lo street food italiano nelle case di milioni di spettatori, generando un vero e proprio boom nel settore. Ma Chef Rubio, intervistato dal Corriere della Sera, non sembra per nulla soddisfatto di questa nuova moda.

Intervista allo chef del Cala Luna della struttura a 5 stelle Le Calette di Cefalù in occasione della cena a 4 mani con il collega stellato Giuseppe Costa: "Tutti sognano quel riconoscimento, ma non è facile"


(Nunzio Tomasello e Giuseppe Costa)

di Francesca Landolina

Originario di Casteldaccia, comune di tradizione marinara in provincia di Palermo, Nunzio Tomasello, oggi chef del ristorante Cala Luna dell’hotel Le Calette a Cefalù, si racconta, nel corso di una cena evento a 4 mani, realizzata insieme al vulcanico chef stellato Giuseppe Costa de Il Bavaglino di Terrasini. 

Dopo 45 anni a fine anno chiudere il ristorante italiano più celebre della California. Il titolare rivela i nuovi progetti: "Un locale più easy a Newport"


(Piero Selvaggio)

di Giorgio Vaiana

Un cambio di vita. Anzi una sfida. La definisce così Piero Selvaggio rivelando a Cronache di Gusto la chiusura del suo storico e celebre ristorante Valentino al 3115 Pico Boulevard di Santa Monica in California. 

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Caterina Ceraudo

Ristorante Dattilo

Crotone

4) Olio e vino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search