Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il premio il 04 Maggio2022

di Roberto Chifari

Al Verde Giffoni, la kermesse dedicata alla sostenibilità ambientale per la Generazione Z, è stata presentata Biorfarm la prima comunità agricola digitale.

L'idea è semplice e si basa su quattro passaggi: adottare un albero, seguire la coltivazione, ricevere la frutta a casa e partecipare ad un circolo virtuoso che premia il piccolo agricoltore evitando che sia schiacciato dalla grande distribuzione. La startup è nata in campagna con l’obiettivo di creare un social market place, un punto di incontro tra gli agricoltori biologici e le persone. “Dopo l’Università, partii per Milano e iniziai a lavorare da consulente finanziario, poi tornai a casa mia in Calabria, nell’azienda agricola di famiglia, e mi resi conto di aver smarrito il sapore, un sapore che non trovavo nel supermercato - racconta Osvaldo De Falco, Ceo & Co - Founder di Biorfarm -. Mio padre faceva molto fatica come agricoltore ad essere economicamente sostenibile, e in realtà non era solo un problema di mio padre ma di tanti altri piccoli agricoltori. Con un mio amico, Giuseppe, pensammo ad un modo per salvarli ma soprattutto volevamo restituire ai consumatori un prodotto di qualità e biologico".

L'obiettivo era dunque quello di creare di una rete di agricoltori, non solo per adottare un albero e sostenere un operatore, ma soprattutto per riceverne i frutti e poter assaporare un prodotto sano e biologico, capace di azzerare il macchinoso processo della filiera alimentare. "Volevamo condividere i nostri prodotti con tutto il territorio italiano ma non ne avevamo la forza - racconta Antonella Dell’Orto, agricoltrice della rete Biorfarm -. Quando ho sposato l’idea di Biorfarm le richieste sono aumentate di giorno in giorno, e ad oggi siamo a più di 2000 adozioni. Ogni albero adottato rappresenta la fiducia che ogni consumatore ha deposto in me e nella mia realtà”. Biorfarm è la realtà sostenibile che consegna ai ragazzi e alle ragazze di Giffoni la chiave per accedere ad un mondo più sano, un mondo migliore. Il progetto del frutteto digitale ideato insieme con Giffoni, di cui saranno comunicati ulteriori dettagli durante l’edizione di luglio, e attraverso il quale si avrà la possibilità di sostenere alcuni enti locali che si occupano di beneficenza vuole promuovere la prima esperienza di comunità digitale ed economia condivisa. Un modo per sostenere i piccoli agricoltori

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Antonio Bufi

La Gattabuia

Matera

3) Barbabietola al cartoccio

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search