Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 11 Settembre 2017
di C.d.G.

L'executive chef del Therasia di Vulcano ospite a Palermo da Sfrigola, ha realizzato, insieme ad Emanuele Pizzurro, due nuove arancine ispirate da altrettanti suoi piatti stellati


(Emanuele Pizzurro e Giuseppe Biuso)

Metti insieme la tradizione siciliana del marchio Sfrigola e l'innovazione dello chef stellato Giuseppe Biuso, chef executive del Resort Therasia di Vulcano: il risultato è davvero sorprendente. 

Nascono così le arancine gourmet che propone il locale Sfrigola a Palermo. Ieri sera, sotto la splendida Porta Nuova illuminata, si è tenuto evento a cui ha partecipato lo chef del Resort di Vulcano ed Emanuele Pizzurro del marchio Sfrigola. Il pubblico ha preso parte al cooking show e ha avuto la possibilità di assistere alla preparazione "a vista", peculiarità dello store, delle due arancine, risultato della rivisitazione dei due piatti del cuoco stellato.


(Le due nuove arancine realizzate)

La prima pietanza era una caponata particolare sia nella forma a cubetti sia nei contrasti di colore, temperatura e consistenza: da qui nasce l'arancina cubica nera con panatura con la buccia di melanzana e farcita con gli ingredienti della classica caponata. La seconda arancina, frutto del connubio tra lo Chef Biuso e il marchio Sfrigola, trae origine da un piatto che ha come elementi il profumo dell'arancia, gli scampi e il riso mantecato al provolone. È stata servita con la sua classica forma, ma dal gusto particolare e innovativo.


(I piatti dello chef stellato da cui traggono ispirazione le due nuove arancine)

Lo Chef ha spiegato la preparazione dei piatti evidenziando l'elevata qualità dei prodotti che rendono l'arancina famosa nel mondo. Quanti hanno avuto la possibilità di gustare le due arancine hanno apprezzato i profumi e il connubio di ingredienti che fanno ormai dell’arancina un piatto tipico della cucina siciliana che trova tanti estimatori nel mondo.

Ignazio Marchese


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gaetano Torrente

Al Convento

Cetara (Sa)

2) Genovese di tonno

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search