Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Giada Giaquinta

Christian Guzzardi
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Maddalena Peruzzi
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Marcella Ruggeri
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni
Alessia Zuppelli

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 27 Luglio2022

Si è tenuta nel cortile di Palazzo Vigo nel comune di Riposto (CT), la presentazione ufficiale di "Versante Est: Etna, Enoturismo e Cultura", un programma di nove serate dedicate al mondo del vino, dell'enoturismo e alle cantine del versante orientale del Monte Etna.

L'idea è quella di offrire una nuova forma di wine experience dove l'enoturismo trova nella collaborazione di più soggetti un nuovo modo di raccontare l'Etna, il vino e il territorio. Il progetto nasce nel 2020 con le cantine Barone di Villagrande e Murgo, l'anno scorso ha visto la partecipazione di Gambino Vini e Ciro Biondi e quest'anno faranno parte della squadra anche Benanti, Nicosia, I Vigneri, Terra Costantino e Tenute Mannino di Plachi. "VersanteEst è un progetto che è cresciuto nel tempo – racconta Marco Nicolosi, enologo e proprietario della cantina Barone di Villagrande – che vuole raccontare le differenze ma anche ciò che ci accomuna. Questa manifestazione, nata dalla voglia di ospitare una cantina amica a casa propria e di essere a nostra volta ospitati, sta crescendo di anno in anno. Il desiderio da parte di tante altre aziende di partecipare ad un evento non istituzionale è motivante per noi ed è anche la cartina tornasole di quello che sta accadendo nel territorio dell'Etna, un luogo che sta recuperando la grandiosità che aveva nel passato e che già da 10/15 anni riceve continui stimoli e registra una crescita costante che non è un trend del momento, ma un fenomeno solido che affonda le sue radici nel terreno e nel territorio e credo che questo progetto ne sia la dimostrazione".

"«Porto i saluti del Sindaco Enzo Caragliano, che si dispiace di non poter essere presente quest'oggi ma che è orgoglioso dell'iniziativa che sottolinea ancora una volta lo stretto legame tra la nostra città e il Versante Est dell'Etna - fa eco l'assessore alla cultura del comune di Riposto Paola Emanuele - Riposto si inserisce in questa pregevole attività di promozione che, nell'ambito delle nostre bellezze territoriali, consentirà di far conoscere, oltre la ricca filiera vitivinicola di cui gode la Sicilia orientale, gli elevati standard dei prodotti vitivinicoli di tutte le aziende coinvolte". Un legame antico quello fra l'antico borgo marinaro e il lato orientale del vulcano, come hanno sottolineato Salvo Foti, uno dei più importanti enologi siciliani nonché volto della cantina I Vigneri e Antonio Patanè, cultore della materia presso la cattedra di Storia Moderna del Dipartimento di Studi Politici e Sociali dell'Università di Catania, che hanno accompagnato gli ospiti in un excursus storico del Versante Est, protagonista di questa manifestazione.

Un programma a lungo termine che accompagnerà gli ospiti a vivere l'Etna in diverse stagioni, dai colori dell'estate settembrina sino ad arrivare a febbraio, con una proposta che vuole offrire ai turisti, non solo stranieri ma anche italiani, la possibilità di conoscere diverse interpretazioni del territorio e del vino che qui si produce. Il format è ormai rodato, ogni cantina proporrà un evento seguendo le proprie inclinazioni: dalla cena gourmet all'aperitivo al tramonto, dal pranzo tra i vigneti alle degustazioni alla cieca, ospitando i vini e i produttori delle altre otto aziende per nove serate all'insegna del vino, dell'amicizia e di un nuovo modo di vivere il vulcano. Si inizia il 2 settembre con una masterclass all'interno del programma della ViniMilo 2022, mentre il viaggio si concluderà il 26 febbraio con l'ultimo evento in programma.

IL PROGRAMMA DELLE SERATE

  • 2 settembre Mastercass all'interno della rassegna ViniMilo 2022
  • 3 settembre 2022 - I Vigneri
  • 18 settembre 2022 - Ciro Biondi
  • 1 ottobre 2022 - Gambino vini
  • 16 ottobre 2022 - Terra Costantino
  • 5 novembre 2022 - Barone di Villagrande
  • 18 novembre 2022 - Benanti
  • 21 gennaio 2023 - Murgo
  • 4 febbraio 2023 - Nicosia
  • 26 febbraio 2023 - Tenute Mannino di Plachi

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Nino Ferreri

Limu - Bagheria (Pa)

2) Riso cicale di mare, limone e bottarga

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2023 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search