Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 27 Aprile2021
I soci Auroflex: Francesca Butera, Giuseppe Butera, Fabio Butera, Katia Butera

L’industria della produzione e stampa di etichette ed il mondo della progettazione grafica si incontrano. Al via “Insuperlabel”, il contest promosso da Auroflex, in partnership con Hp Indigo, Luxoro, Fedrigoni Self-Adhesives, Esko.

È possibile utilizzare tecniche di stampa digitali innovative per creare etichette uniche destinate a prodotti di largo consumo? “È questa la domanda di partenza che ha dato vita all’idea del contest, in questo periodo di riflessione – racconta Fabio Butera, presidente di Auroflex, l’azienda con sede ad Alcamo in provincia di Trapani, leader in Italia meridionale per la produzione di etichette autoadesive - Fin quanto ci si spinge nella personalizzazione di un’etichetta e nella declinazione di un messaggio narrativo? Ricordiamo i primordiali esempi di Coca Cola con le etichette che avevano nomi di persona o quelle di vino numerate, ma poco altro. Eppure, oggi, grazie a macchine di stampa digitali, è possibile diversificare un messaggio in etichetta, senza variazioni di costi, se non quelli legati alla scelta delle nobilitazioni che si vogliono applicare". L’etichetta diventa così punto di congiunzione tra l’identità dell’azienda e il consumatore, in grado di produrre significato a diversi livelli di profondità e di senso. “Pensiamo che sia importante fare sinergia in tutta la filiera di stampa e che il coinvolgimento dei creativi sia fondamentale per trasferire loro un patrimonio di conoscenza e strumenti capaci di lasciarli spaziare il più possibile”, continua Butera.

Insuperlabel è un’indagine nel profondo della superficie, laddove la retorica della significazione si trasforma nella scelta di nobilitazioni, carte, fustelle, goffrature, verniciature, texture e di tutti quegli elementi che concorrono al processo di iconizzazione di un prodotto. In altri termini, è un’immersione guidata nei molteplici strati che concorrono a definire e determinare il progetto dell’etichetta. Un contest che coinvolgerà i partecipanti, grafici di tutta Italia da Nord a Sud, anche attraverso momenti di approfondimento e formazione come webinar, volti a ripensare la progettazione e la realizzazione dell’etichetta. Come funzionerà? Sono aperte già le iscrizioni. I partecipanti, sia in forma singola che collettiva (studio o agenzia) potranno presentare un solo progetto. La partecipazione alla selezione è gratuita. L’iscrizione dovrà essere effettuata inviando la modulistica scaricabile dal sito www.insuperlabel.it all’email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 30 aprile 2021. I progetti avranno un tema comune legato alla progettazione grafica e alla stampa di un’etichetta per una bottiglia di vino. Per la selezione dei progetti pervenuti, Auroflex sarà coadiuvata da un gruppo di esperti, composto da un panel di esponenti provenienti dal mondo accademico, del design e della comunicazione: Leonardo Sonnoli, graphic designer e docente presso l’università Isia di Urbino; Fausto Gristina, graphic designer e docente presso L’Accademia delle Belle Arti di Palermo; Giovanni Angelucci, giornalista enogastronomico, che collabora con le guide di ristoranti e vini e scrive per Dove, Gambero Rosso, La Stampa, Vanity Fair. Alla giuria spetterà il compito di selezionare 8 progetti grafici che permetteranno ai partecipanti di passare alla seconda fase e di seguire i webinar tecnici dei diversi partner, utili ad acquisire ulteriori competenze ed informazioni sulle tecniche di stampa. A seguito della seconda fase gli esperti entro il 29 Agosto 2021 selezioneranno il vincitore, che avrà diritto ad un incarico del valore di 2.000 euro attraverso un contratto di acquisto che verrà stipulato con Auroflex. 

“Siamo felici di poter creare connessioni e sinergie con tutta la filiera di stampa, coinvolgendo i creativi – conclude Butera -. Abbiamo investito in macchine di stampa digitali che non ci sono da Napoli in giù. I nostri partner fanno la differenza, distinguendosi nella produzione di etichette di lusso, per le nobilitazioni inedite, per prodotti software e hardware di supporto ai processi di stampa, per la produzione di carte e film altamente specializzati. Tutto questo va sfruttato al meglio, perché oggi l’etichetta non svolge solo il ruolo di informare, ma racconta un’identità, valori, e al contempo avvicina l’azienda e il prodotto ad ogni singolo consumatore, che non è più un numero, ma è colui che sceglie, che cerca fiducia e la dona. L’etichetta instaura un dialogo personale. Ecco perché queste tecnologie vanno sfruttate, oggi più che mai”.

Per maggiori informazioni sul contest www.insuperlabel.it

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search