Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 24 Aprile 2020
di Giorgio Vaiana
In alto Federico Latteri e in basso Marzia Varvaglione

Due calici di vino in mano, uno in Sicilia, uno in Puglia, ma contenenti lo stesso vino: Idea-Rosa di Primitivo.

E’ iniziato così l’appuntamento odierno con Wine Moment, condotto da Federico Latteri e che ha visto protagonista Marzia Varvaglione, titolare dell’azienda di famiglia Varvaglione 1921, a Leporano, in provincia di Taranto, territorio del Primitivo. "Abbiamo raccolto una partita di Primitivo particolarmente buona - ha spiegato Marzia, raccontando della nascita di Idea-Rosa - e abbiamo continuato a lavorare quest’uva come fosse un rosato sin dall’inizio. E’ uscito fuori questo vino fantastico che a me piace definire gourmet”. Giovane, bella e dinamica, Marzia è anche la Direttrice Marketing dell’azienda. “Mi piace far bere il consumatore già da quando osserva la bottiglia – ha raccontato - Idea-Rosa di Primitivo è un vino che ti coinvolge e più lo assaggiavo più cercavo un nome che potesse rappresentarlo. La grafica dell’etichetta è rappresentata da una cartolina. Una cartolina non soltanto dalla Puglia, ma da tutto il sud, perché l’idea che ci da, per l’appunto, è quella di calore. Da qui il nome”.

Varvaglione 1921 è tra le più importanti aziende vitivinicole del Meridione d'Italia. Oltre 4 milioni le bottiglie prodotte per un fatturato che sfiora i 20 milioni di euro. Da poco si occupano anche di enoturismo avendo acquisito nel tarantino una masseria del 1600 con tanto di sedici ettari di vigneti. “Tutto è iniziato con il mio bisnonno per poi proseguire con l’impegno di mio nonno che, insieme a mia nonna, ha continuato l’attività costruendo la nostra sede storica – prosegue Marzia - Mio padre appena è stata inaugurata la sede aveva appena 7 anni e un giorno all’uscita da scuola ha preso per mano un suo amichetto e si son persi. Dopo il panico iniziale del paese, si è scoperto alla fine che mio padre aveva portato il suo amichetto a scoprire la nuova cantina. Questo fa capire quanto per mio papà sia un amore naturale”.

E anche se Marzia resta fedele al Primitivo, ammette di essere un’amante del vino a 360° gradi, con un occhio di riguardo verso il Verdicchio. “Mi piace anche il Pinot Nero, - ha aggiunto infine – quando bevo altri vini cerco un qualcosa di opposto al Primitivo, sia francesi che non, ma oggi mi è arrivato un vino da un amico toscano, quindi stasera si berrà toscano”.

Giorgia Tabbita


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gaetano Torrente

Al Convento

Cetara (Sa)

2) Genovese di tonno

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search