Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Contributors

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano

Roberto Chifari

Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco

Annalucia Galeone
Federica Genovese

Clarissa Iraci

Francesca Landolina

Federico Latteri
Irene Marcianò

Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi

Clara Minissale

Fiammetta Parodi

Geraldine Pedrotti

Stefania Petrotta

Michele Pizzillo

Fabiola Pulieri
Enzo Raneri

Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita

Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione
eventi
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La manifestazione il 22 Marzo 2020
di Giorgio Vaiana
ph Vincenzo Ganci

Alla fine anche il Londo Wine Fair si arrende. Hanna Tovey, l'organizzatrice di uno degli eventi sul vino più importanti nel Regno Unito, ha deciso di spostare l'evento che era stato all'inizio confermato per il mese di maggio, dal 18 al 20.

Ma ora, vista la gravità della situazione per l'emergenza sanitaria anche a Londra, la Tovey ha deciso il rinvio in autunno. Non c'è ancora la certezza di una data. "Prima di tutto - ha scritto nella comunicazione la Tovey - viene la sicurezza dei nostri espositori, visitatori, sponsor, fornitori e dello staff. Era giusto fare l'annuncio del rinvio a due mesi dalla fiera". Solo qualche giorno fa la stessa Tovey aveva confermato l'evento. Era stato fatto perché ancora Londra non era stata investita dall'emergenza coronavirus e si puntava al fatto che il caldo in arrivo potesse rallentare il contagio. Parole positive arrivano dal primo ministro britannico Boris Johnson che in un'intervista ha detto che il Regno Unito "potrà invertire la tendenza di questa malattia in 12 settimane". Significa che le misure varrebbero fino ai primi di giugno. Non c'è ancora una data ufficiale per l'edizione 2020 della London Wine Fair. Si parla di un generico autunno. "Stiamo valutando qualche opzione - ha detto Tovey - Fra qualche tempo daremo conferma delle nuove date".

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search